Sisma Amatrice, Brocchi e Nesta per la Casa delle Donne

di - 6 dicembre 2016

Christian Brocchi e Alessandro Nesta campioni di solidarietà. Gli ex calciatori di Milan e Lazio, in visita ufficiosa a Sommati, una delle frazioni di Amatrice colpite dal terremoto dello scorso 24 agosto e dallo sciame sismico dei mesi successivi, si sono dichiarati pronti ad appoggiare il progetto della Casa delle Donne.

Si tratta di un’idea di due amatriciane trapiantate a Roma, Sonia Mascioli e Sabrina Capanna, che hanno progettato un luogo di condivisione per tutte le donne colpite dal terremoto del Centro Italia. Un vero e proprio boom sulla pagina Facebook dell’iniziativa (oltre 900 donne di Amatrice hanno messo a disposizione le loro competenze) ha dato il via alla concreta realizzazione dell’iniziativa.

Le attività della Casa delle Donne, che punteranno a ricostruire il tessuto sociale dei territori colpiti dal sisma e a gettare un ponte tra tutte le generazioni che hanno sperimentato le difficoltà della ricostruzione, sarà ospitata in una struttura in X-Lam, che accoglierà nei suoi locali un bar, una mensa, una sartoria e sale polivalenti, che saranno la culla della nuova creatività amatriciana al femminile.

Il progetto piace alle istituzioni locali, con il sindaco Sergio Pirozzi in testa, e – a quanto pare – anche ai fuoriclasse dello sport che hanno manifestato la loro disponibilità a collaborare con la nuova associazione.

© riproduzione riservata