Roma, Rudiger punge la sua ex squadra: “Il Chelsea è di un altro livello”

di - 16 luglio 2017
Antonio Rudiger - Foto Antonio Fraioli

Dopo essere stato salutato dalla tifoseria della Roma, Antonio Rudiger non sembra certo intenzionato a ripagare l’affetto verso la società giallorossa. Il difensore centrale tedesco approdato al Chelsea alla corte di Antonio Conte ha rilasciato controverse dichiarazioni ai microfoni ufficiali del club londinese.

Non voglio mancare di rispetto a nessuno – ha esordito Rudiger – ma paragonare Roma e Chelsea… il Chelsea è una grande squadra, la Roma è ugualmente una grande squadra ma il Chelsea è di un altro livello. Poi la conclusione: “Tra i motivi della mia scelta c’è l’allenatore, Antonio Conte, un tecnico fantastico che ha migliorato molti giocatori, come Marcos Alonso e Moses nella passata stagione. È stato uno dei motivi per cui volevo far parte del Chelsea“. Inutile dire che le frasi del tedesco non hanno fatto piacere ai tifosi della Roma che hanno tacciato di ingratitudine l’ex Stoccarda.

© riproduzione riservata