Lazio, Lucas Biglia: “Vogliamo vincere il derby con la Roma, il campo dirà chi è il più forte”

di - 1 dicembre 2016
Lucas Biglia
Lucas Biglia - Lazio 2015/16

Siamo pronti per il derby, vogliamo vincere, non ci sono ancora riuscito. Finora abbiamo dimostrato il nostro valore ma questa è una partita diversa dalle altre, anche se porta gli stessi punti“. Così il centrocampista della Lazio Lucas Biglia presenta la sfida contro la Roma, in programma domenica alle 15 allo stadio Olimpico.

Il capitano biancoceleste, poi, risponde al portiere giallorosso Szczesny che in un’intervista ha dichiarato che la Roma è più forte: “Si vedrà sul campo chi è più forte, finora hanno un punto più di noi ma in Italia può succedere di tutto, lo abbiamo visto con la sconfitta della Juventus domenica. Conta sempre l’umiltà della squadra“. A chi gli chiede se teme l’arbitraggio, dopo alcune polemiche del passato, l’argentino risponde: “Spero che i miei compagni facciano bene, dall’arbitro non mi aspetto niente. Non mi preoccupo di quello che è successo nei derby precedenti, quello che succede al di là di ciò che facciamo in campo non mi interessa“.

La Lazio non vince contro la Roma dalla finale di Tim Cup del 26 maggio 2013: “In altri derby avremmo meritato qualcosa in più, l’ultimo è stata una brutta sconfitta. In molti nello spogliatoio hanno voglia di vincere – ha spiegato Biglia in conferenza stampa dal centro sportivo di Formello – perchè ancora non hanno vinto la stracittadina. Come si vince? Con la voglia, mister Inzaghi conosce bene questa piazza ma conta quello che faremo sul campo. È la partita più importante per noi e per i tifosi“.

Proprio i tifosi laziali sono pronti a rispondere presente, abbracceranno la squadra nell’amichevole a porte aperte a Formello e riempiranno la curva Nord domenica, mettendo da parte la protesta per le barriere all’Olimpico: “I tifosi sono importanti, lo hanno dimostrato prima di Napoli e Palermo. Speriamo di ringraziarli domenica in campo e di avere lo stadio pieno perché sono l’uomo in più. Avere la curva piena domenica sarebbe bello, – ha lanciato l’appello il centrocampista – ai tifosi dico di continuare così, hanno fatto dei gesti importanti e speriamo di ringraziarli noi sul campo. Il campionato è lungo e spero di averli con noi“.

Poi sugli obiettivi della squadra biancoceleste in questa stagione e se questa Lazio sia la migliore nella quale abbia giocato finora: “È una bella Lazio che sta facendo un buon lavoro e sta portando buoni risultati. Per dire che è la miglior Lazio bisogna vedere alla fine. La squadra di Pioli è arrivata terza, cercheremo di fare meglio. Stiamo sulla strada giusta, speriamo di continuare così“. Infine l’argentino glissa sul rinnovo di contratto con la Lazio, in scadenza a giugno 2018, rimandando ogni discorso più in là: “Il futuro è oggi, penso ad allenarmi e soprattutto concentrarmi per domenica. Adesso non penso al rinnovo, – ha concluso Biglia – abbiamo cose più importanti a cui pensare, quando arriverà l’incontro vedremo cosa è meglio per tutti noi“.

© riproduzione riservata