Wimbledon 2022, Sinner vola ai quarti: “Alcaraz avversario durissimo, contento di giocare così su erba”

Jannik Sinner Jannik Sinner - Foto Ray Giubilo

“Carlos è un avversario difficilissimo e una persona squisita, un piacere giocare contro di lui davanti a questo pubblico nei cento anni del campo Centrale. E’ stato difficile aver avuto il match point ma aver dovuto continuare a giocare. Ho cercato di fare del mio meglio, fa parte del gioco. Sono contento di come ho retto, all’inizio del quarto set sono andato in grande difficoltà, ma sono contento di essere al prossimo turno e spero di giocare un buon tennis anche lì”. Lo ha detto Jannik Sinner al termine della strepitosa vittoria contro Carlos Alcaraz negli ottavi di Wimbledon 2022: “Questo Wimbledon di certo è in una posizione importante nella mia carriera, non me lo aspettavo, non ero così bravo sull’erba e sono migliorato partita dopo partita. Ora sono ai quarti, anche il pubblico mi ha aiutato”.