Qualificazioni Us Open 2019: Lorenzi avanza, stop Caruso

Paolo Lorenzi - Foto Marta Magni Paolo Lorenzi - Foto Marta Magni

Giornata dolceamara per il tennis italiano maschile, in quanto Paolo Lorenzi è riuscito ad avanzare sino alle finali delle qualificazioni degli Us Open 2019, superando con personalità il francese Enzo Couacaud per 7-6(3), 6-3, mentre Salvatore Caruso ha fermato il suo percorso sul cemento americano perdendo malamente contro il ceco Lukas Rosol per 1-6, 5-7.

Il tennista siciliano non è praticamente mai entrato in partita, soffrendo vistosamente la pesantezza di palla dell’avversario in risposta nel primo set e subendo difatti due letali break che hanno comportato un eloquente 6-1 finale che chiude per l’appunto il primo parziale. Nel secondo set Caruso ha tentato di reggere la velocità di colpi del ceco, ma all’undicesimo game non ha potuto far altro di cedere sotto i colpi dell’opponente, per il 7-5 finale che chiude i conti in favore i Rosol.

Lorenzi invece ha subito avuto un ottimo impatto sul match contro l’avversario francese, riuscendo a trascinare la complessa sfida al tie break del primo set, per poi sferrare due fondamentali mini break per il 7-3 che chiude il parziale in favore dell’azzurro. Il secondo set è invece di più agevole gestione per il toscano, che è riuscito nel sesto gioco ad allungare sino al 4-2, con un break di ottima fattura, per poi mantenere i turni di battuta rimanenti con il conseguente 6-3 che conclude l’incontro.