Fed Cup 2020: Camila Giorgi sfiora l’impresa, ma cede al tie-break del terzo set contro Kontaveit

Camila Giorgi - Foto Ray Giubilo

Camila Giorgi sfiora la vittoria contro Anett Kontaveit, ma cede al tie-break del terzo set nell’incontro valevole per la sfida tra Italia ed Estonia di Fed Cup 2020. La tennista azzurra si arrende con il punteggio di 3-6 6-4 6-7(4) e non riesce a regalare all’Italia il punto decisivo per mettere in ghiaccio la vittoria. A decidere questo secondo impegno del gruppo B sarà il doppio.

IL TABELLONE E IL PROGRAMMA

RISULTATI E CLASSIFICHE

LA CRONACA – Poco solide al servizio le due tenniste, che si danno battaglia alla pari nel primo parziale. Qualche colpo più fortunato e qualche errore in meno nei momenti decisivi permettono a Kontaveit di piazzare l’allungo decisivo nel settimo gioco, quando vince il primo di tre game che porteranno alla vittoria del primo set con il punteggio di 6-3. Giorgi reagisce nella maniera giusta, aprendo alla grande il secondo set e portandosi sul 2-0. La marchigiana sbaglia meno rispetto al primo parziale, riuscendo ad allungare l’incontro portandolo al terzo set. Nella frazione di gioco decisiva, un break in apertura permette all’estone di allungare, ma proprio nel momento di chiudere la Kontaveit si fa rimontare dalla Giorgi, che rientra in partita. L’equilibrio finale viene rotto solo dal tie-break, che premia la padrona di casa, vittoriosa per 7 punti a 4, complice qualche errore di troppo dell’azzurra.