US Open 2021, vittoria in rimonta di Musetti: Nava sconfitto in quattro set

Lorenzo Musetti - Foto Ray Giubilo

Vittoria all’esordio per Lorenzo Musetti nell’US Open 2021. L’azzurro ha sconfitto Emilio Nava in quattro set (6(5)-7, 6-4, 6-1, 5-3) conquistando il pass per il secondo turno. L’americano parte bene e si porta a casa il primo parziale al tie-break, ma l’azzurro reagisce dominando la seconda parte della sfida. Il classe 2002 ora dovrà affrontare il numero 24 al mondo Reilly Opelka.

IL MONTEPREMI

IL TABELLONE MASCHILE

LA PARTITA – Subito difficoltà per Musetti che nel secondo game è subito costretto ad annullare una palla break all’avversario (1-1). Ma nel quarto game non c’è stato niente da fare, e Nava strappa il servizio all’azzurro chiudendo con lo smash (3-1). Lorenzo ritrova il servizio, a cui si affida in più occasioni, e nel nono game riesce a rimettere le cose al proprio posto sfruttando un momento di difficoltà dell’americano e conquistando il controbreak (5-4). Turni di battuta tenuti perfettamente dall’azzurro nella parte finale del game, così come ha fatto Nava. Ad avere la meglio al tie-break è però l’americano, autore di ben 20 vincenti contro i soli tre di Musetti.

Secondo set lineare ma con ancora molti errori da parte di entrambi. Nel sesto game Lorenzo riesce a strappare il servizio a Nava approfittando di un doppio fallo e di qualche errore dell’avversario (4-2), ma al nono gioco ecco che arriva la risposta dell’americano che recupera dal 30-0 e torna all’inseguimento conquistando il controbreak (5-4). Nell’ultimo game, però, Musetti chiude con un dropshot in corsa lasciando a quindici l’avversario e rimettendo in parità il numero sei set (6-4).

Nel terzo set Nava va in completa confusione, con troppi doppi falli e tanti errori con il dritto. Musetti ne approfitta e domina il parziale concedendo solo un game all’avversario e conquistando due break nel quarto e nel sesto gioco. Stessa storia nel quarto set, dove Nava è ancora vittima dei troppi errori e Lorenzo gli strappa il servizio a zero nel terzo game portandosi avanti. Nell’ultimo gioco il toscano va subito sullo 0-30 ma viene immediatamente recuperato. La reazione è però ancora ottima e l’azzurro conquista il passaggio del turno.

CARUSO OUT  – Termina invece all’esordio lo Us Open 2021 di Salvatore Caruso. Il siciliano ha lottato con la consueta tenacia, ma alla fine si è dovuto arrendere a Kei Nishikori. Il giapponese si è imposto in quattro set, con il punteggio di 6-1, 6-1, 5-7, 6-3 e ora se la vedrà con lo statunitense McDonald, capace di eliminare in tre set David Goffin. Dominio totale del nipponico nei primi due set, con Caruso che però ha avuto il merito di non mollare un centimetro sfruttando un calo dell’avversario per prendersi il terzo set e provare a riaprire la contesa. Nishikori però è tornato a giocare con solidità nel quarto set, senza lasciare scampo all’azzurro.