Serie B 2022/2023: il Benevento vince in rimonta con la Spal, ok Reggina e Parma, pareggiano Bari e Sudtirol

Cannavaro vince la sfida con l’ex compagno di nazionale Daniele De Rossi. Il Benevento ritorna a vincere da settembre e lo fa in rimonta. Spal che va in vantaggio nel primo tempo con una punizione di Esposito ma si fa riprendere nella seconda frazione. Decisivo il cartellino rosso rimediato da Peda al 62′ che avvia la rimonta dei giallorossi che trovano due gol tra il 74′ e il 78′ prima con Capellini e poi con La Gumina che regalano la prima vittoria a Cannavaro. Benevento che sale a 14 punti pari con Modena e Cosenza in zona playout. Spal che resta ferma a metà classifica in 12^ posizione a 15 punti.

Primo tempo equilibrato con la Spal che prova a fare la partita e il Benevento che si difende con ordine. A sbloccarla è la squadra di De Rossi al 10′ con una punizione di Salvatore Esposito che di destro batte Paleari. Spal che si schiaccia in difesa subito dopo la rete del vantaggio. Buona reazione del  trova il gol del pari dopo una respinta corta di Alfonso sui piedi di Capellini dopo la punizione centrale di Farias. Rete dei giallorossi che viene però annullata per una spinta di Improta in area notata con l’ausilio del Var.

Nel secondo tempo la ribalta il Benevento dopo il rosso di Peda al 61′ che lascia la Spal in 10. In 4 minuti la squadra di Cannavaro la ribalta prima al 74′ con Capellini che trova il gol del pari, questa volta regolare, e poi con La Gumina che raccoglie un cross di Farias trovando il gol dell’1-2 al 78′.

Negli altri match del pomeriggio ci sono ben 3 pareggi: le due sorprese del campionato, Bari e Sudtirol, pareggiano 2-2 al San Nicola e salgono rispettivamente a 21 e 20 punti in piena zona playoff. Il Cagliari non va oltre l’1-1 col Pisa restando fermo in 10^ piazza, il Perugia trova un buon punto in casa del Modena ma si allontana dalla zona play out, 8 punti a -6, dopo la vittoria del Benevento. Nelle altre partite Parma e Reggina battono Cittadella e Venezia salendo rispettivamente in 2^ e 3^ posizione a 25 e 22 punti continuando la rincorsa al Frosinone 1°a 30 punti. Cosenza che vince con il Palermo 3-2 in casa e sale a 14 punti a -1 dai rosanero a cui non basta la doppietta di Brunori.