Udinese, Deulofeu: “2022 incredibile, ora voglio recuperare ed esserci contro l’Empoli”

Gerard Deulofeu Gerard Deulofeu, Udinese - FotoLiveMedia/Ettore Griffoni

L’attaccante dell’Udinese, Gerard Deulofeu ha parlato del 2022 vissuto in maglia bianconera e delle speranze per l’anno nuovo. Queste le sue parole, ai microfoni del canale della Lega Calcio: “All’Udinese sto bene, ho un team che mi supporta che mi fa arrivare pronto ogni domenica per dare tutto. Il 2022 è stato ricco di soddisfazioni, dal punto di vista sia di squadra che personale. Il gol più bello che ho fatto credo sia quello al Maradona, ma ci sono anche un paio di bei calci di punizione”. 

Poi aggiunge sugli obbiettivi dell’Udinese“Possiamo continuare ad essere la sorpresa, ma dipende tutto da noi. Ho fiducia nei compagni, siamo una squadra tosta e forte, così come il nostro mister è un vero e proprio leone. Lui è molto intelligente, ha mantenuto ciò che già funzionava aggiungendo tante nuove cose utili”. 

Infine sugli obbiettivi per il prossimo anno“In primo luogo voglio recuperare dall’infortunio, ho tanta voglia di tornare in campo e ricominciare a giocare. Non ho progetti particolari per il 2023, so che dipende tutto da me. Se farò bene nel presente anche il futuro sarà migliore, ma non voglio crearmi illusioni”.