Serie A, il giudice sportivo: ammenda per Atalanta, Genoa e Milan

Stadio Meazza, curva Sud Milan La curva del Milan a San Siro

Il giudice sportivo della Lega di Serie A, Gerardo Mastrandrea, ha squalificato sei giocatori per un turno. Si tratta di Soumaoro (Bologna), Carboni e Pavoletti (Cagliari), Cataldi (Lazio), Ranieri (Salernitana) e Maggiore (Spezia). Sono state comminate anche delle ammende: di 10mila euro per l’Atalanta (“per avere suoi sostenitori, al 34° del primo tempo, intonato un coro insultante nei confronti di un calciatore della squadra avversaria”), di 5.000 per il Genoa (fischio d’inizio in ritardo) e di 3.000 per il Milan (bottiglietta in campo).

Un turno di squalifica per un componente dello staff tecnico del Napoli, Simone Beccaccioli “per avere, al 39° del secondo tempo, quale componente della panchina aggiuntiva, lanciato in campo un pallone al fine di ritardare la ripresa del giuoco; infrazione rilevata dal quarto ufficiale”.

L’autore: /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio