Bologna-Udinese, De Leo: “Il pareggio non ci soddisfa”

Sinisa Mihajlovic, Bologna - Foto Antonio Fraioli

“Non vogliamo mai guardare alle difficoltà e il pareggio non ci soddisfa. Dobbiamo sempre puntare alla vittoria e oggi nel secondo tempo abbiamo giocato con l’obiettivo dei tre punti. La squadra ha concesso l’1-0 in una delle rare occasioni degli avversari e non aver trovato il pareggio subito è un rammarico”. Queste le parole di Emilio De Leo, collaboratore tecnico di Sinisa Mihajlovic, dopo Bologna-Udinese 1-1.  Alla rete di Okaka al 33’, risponde Palacio solamente nei minuti di recupero dopo un cambio di modulo nel finale di partita: “Abbiamo provato a togliere riferimenti ai difensori centrali avversari che nel primo tempo sono stati bravi a toglierci spazi tra le linee – ha spiegato il tecnico ai microfoni di Sky Sport – Con il cambio di assetto abbiamo tolto certezze ai difensori e abbiamo trovato quelle linee di passaggio che hanno portato al gol”. Per la ventesima partita consecutiva, il Bologna subisce gol: “Siamo rammaricati per aver subito gol. Ma gli errori vanno contestualizzati e nonostante un assetto sbilanciato non abbiamo mai corso grossi pericoli. Pur essendo votati all’attacco, la squadra sta difendendo bene”, ha concluso De Leo.