Lazio-Novara 4-1, Inzaghi: “Avevamo tutto da perdere, siamo stati bravi”

Simone Inzaghi Simone Inzaghi - Foto Antonio Fraioli

“Per questa partita avevo chiesto concentrazione e umiltà, avevamo tutto da perdere contro il Novara. Siamo stati bravi nel primo tempo a fare quattro gol e ad assicurarci il passaggio del turno”. Così il tecnico della Lazio Simone Inzaghi ha commentato la vittoria per 4-1 contro il Novara allo stadio Olimpico, nella gara degli ottavi di finale di Coppa Italia. “Sono molto contento, siamo stati bravi a lavorare in questi giorni. Mi dispiace soltanto per la rete subita – ha detto l’allenatore biancoceleste in conferenza stampa dopo il passaggio ai quarti – siamo stati anche un pochino sfortunati, avremmo potuto fare più gol. Poco turnover? Venivamo da quindici giorni di riposo e la sfida con il Napoli c’è il 20 gennaio. Ho cercato di scegliere i migliori per questa partita, era giusto riattaccare la spina nel modo migliore”.

Infine Inzaghi ha concesso una battuta sul calciomercato: “Con la società c’è un continuo confronto, vedremo dove ci sarà bisogno di intervenire ma soprattutto chi andrà via”, ha concluso il tecnico piacentino.

About the Author /

Giorgia Baldinacci nasce a Roma il 2 marzo 1989. Laureata in Lettere e in Editoria e Giornalismo. Giornalista sportiva, con la passione per il calcio e la ginnastica ritmica, speaker per Tmw Radio. Ha collaborato con il quotidiano Il Tempo, è stata redattrice del sito di informazione calcistica Lalaziosiamonoi.it e Lazionews.eu