Chelsea, Lampard: “Jorginho sta fuori, ma sono felice di lui e rientra nei miei piani”

Jorginho - Foto Antonio Fraioli

L’allenatore del Chelsea Frank Lampard ha parlato a poche ore dal via del match contro lo Sheffield United della situazione legata a Jorginho, che sembra un po’ aver perso il posto da titolare nelle ultime uscite dei blues dopo la fine del lockdown: “Sono molto felice di Jorginho. Ho tanti giocatori fra cui scegliere a centrocampo: ci sono Kanté, Gilmour, Jorginho e Kovacic e un po’ più avanti possono giocare Mount, Barkley e Loftus-Cheek. Ci sono sempre giocatori che sono magari scontenti o che in certi momenti restano fuori ed è il caso per adesso di Jorginho”.

Lampard però conferma la sua fiducia nei confronti del regista italiano, che peraltro è stato accostato alla Juventus: “Ma se un calciatore resta fuori per qualche partita non significa che non rientra più nei miei piani. Jorginho è stato fondamentale per me in questa stagione, dentro e fuori dal campo, e questo non è cambiato, sono molto contento di lui”.