Basket, Playoff e playout Serie A2 2020/2021: il regolamento

Logo LNP

Il regolamento dei playoff e dei playout del campionato di Serie A2 2020/2021. Per la rincorsa alla massima serie saranno 16 le squadre ai nastri di partenza, divise in due gruppi (tabellone oro e tabellone argento) da 8 squadre ciascuno. Per quanto riguarda il discorso salvezza saranno quattro le squadre invischiate e due faranno compagnia in Serie B alla già retrocessa Withu Bergamo. Di seguito le modalità di promozione e retrocessione.

IL TABELLONE DEI PLAYOFF E DEI PLAYOUT A2 2021

PROMOZIONE – Grazie alla classifica finale della seconda fase le squadre vengono abbinate alle posizioni 1-16, che le collocano sui due tabelloni playoff. La prima classificata del Girone Bianco (1-6) è la testa di serie 1, la seconda la 2, la terza la 3 e così avanti. La prima classificata del Girone Giallo (7-12) è la 7, la sesta la 12; fino alla 16 che è la quarta classificata del Girone Azzurro. Si parte dai quarti di finale e si arriverà fino alla finale tramite serie al meglio delle 5 gare e caratterizzate dall’alternanza casa-casa-fuori-fuori-casa. Le squadre vincenti le due finali dei tabelloni Oro e Argento acquisiscono il diritto di iscrizione alla Serie A1 2021/2022.

RETROCESSIONE – Il discorso è più semplice dato il minor numero di squadre presenti, in fattispecie quelle classificate al quinto e sesto posto del Girone Blu e, con loro, la prima e la seconda del Girone Nero. Due serie al meglio delle 5 gare (casa-casa-fuori-fuori-casa, con fattore campo per le squadre che provengono dal girone Blu): le vincenti restano in Serie A2, mentre le perdenti retrocedono in Serie B.