Basket, Champions League 2018-19: Virtus Bologna cade in Lituania, vince il Neptunas

di - 12 dicembre 2018

La Virtus Bologna cade per la prima volta in stagione in Champions League contro il Neptunas Klaipeda. Nella prima partita del girone di ritorno del gruppo D i ragazzi di Sacripanti vengono sorpresi dalla formazione lituana che s’impone per 88-85. Si tratta della prima sconfitta in campo europeo per la Virtus che rimane comunque in vetta alla classifica del girone con 14 punti.

LA CRONACA – Primo incidente di percorso in Europa per la Virtus sorpresa, per soli tre punti, dal Naptunas. Avvio convincente da parte di Bologna che parte forte con il parziale di 22-16 per poi confermare il vantaggio al termine del secondo quarto. La reazione dei padroni di casa arriva nell’ultima frazione dove un netto parziale di 26-18 permette al Neptunas di sorpassare la Virtus e di condurre il match fino ai minuti finali. Assoluto mattatore dell’incontro Delininkaitis con un 75% dalla distanza in virtù dei 6 canestri a tre sui 7 tentativi totali (26 punti complessivi nella sua partita). Tra gli ospiti spicca il duo M’Baye-Taylor, entrambi a quota 20.

© riproduzione riservata