Atletica, Roma Sprint Festival: buona prova per Scotti, 32.87 nei 300 metri

Buona prova per Edoardo Scotti nella prima uscita della stagione all’aperto. Allo stadio dei Marmi del Foro Italico, nella prima edizione del Roma Sprint Festival, lo staffettista azzurro si migliora nei 300 metri, con 32.87, togliendo oltre un decimo al suo miglior risultato sulla distanza, il 32.98 dello scorso anno. Il ventenne portacolori dei Carabinieri supera Lapo Bianciardi (Avis Barletta, 33.54), l’ostacolista Mario Lambrughi (Riccardi Milano 1946, 33.85) e lo staffettista della 4×400 Brayan Lopez (Fiamme Azzurre, 33.85) e si proietta verso le World Relays di Chorzow (Polonia, 1 e 2 maggio). Non solo 300 metri ma anche 150 per Scotti, reduce dal raduno di Formia con la staffetta: sulla distanza più corta duella con il centometrista Roberto Rigali (Bergamo Stars) e con il consueto finale in progressione, pur su specialità lontana dalle sue caratteristiche, scende a 15.96 (battendo Rigali, dietro a 16.05).