Atletica, Europei Berlino 2018. Chiappinelli: “Bronzo? Non ci credo ancora, ce l’ho fatta”

di - 9 agosto 2018

Non ci credo ancora, ci speravo ma non fino a questo punto. Il mio obiettivo era quello di entrare in finale e ce l’ho fatta. Poi ci ho provato fino all’ultimo e proprio all’ultima curva non ero molto sicuro di tenere il terzo posto perché sapevo che c’erano degli avversari dietro che potevano rientrare. Ma ce l’ho fatta“. Queste le dichiarazioni di Yohanes Chiappinelli al termine della finale dei 3000 metri siepi agli Europei di atletica leggera 2018 di Berlino. L’atleta senese ha centrato il terzo tempo in 8:35.81 conquistando la medaglia di bronzo, la seconda per l’Italia in questi Campionati Europei: “Ho adottato una tattica un po’ diversa dalle qualificazioni dove ero partito in testa dall’inizio – ha dichiarato ai microfoni della Rai al termine della gara – Questa volta ho adottato una tattica più lenta restando insieme al gruppo poi quando i francesi hanno iniziato a scambiarsi le posizioni ho deciso di partire“. Infine ‘Yoghi’ esterna tutte le sue sensazioni nel giro d’onore con la bandiera dell’Italia: “Spettacolare. Qui in questo stadio c’è un pubblico bellissimo con tutti che tifano tutti. La medaglia è dedicata a me stesso in primis poi al mio allenatore che mi segue tutti i giorni da 10 anni ed ovviamente ai miei genitori che mi sostengono sempre e comunque“.

© riproduzione riservata