Nazionale, inizia il secondo stage: sono 37 i giocatori al lavoro con Mancini

Mancini allenamento Italia Mancini allenamento Italia - Foto LiveMedia/Nicolas Morassutti

Sono ben 37 i calciatori che oggi hanno iniziato il ritiro della Nazionale a Coverciano, in quello che è il secondo stage azzuro agli ordini del Ct Roberto Mancini. Questa volta, ad essere protagonisti sono i calciatori di Serie A e dei campionati esteri. Ad assistere alla seduta anche i tecnici delle Nazionali azzurre dall’Under 15 all’Under 21, oltre al coordinatore delle stesse Nazionali giovanili maschili, Maurizio Viscidi. Domani mattina una nuova partita in famiglia concluderà lo stage.

Ecco la lunga lista dei convocati: Tommaso Baldanzi (Empoli), Ibrahima Kader Ariel Bamba (Vitoria Guimaraes), Federico Baschirotto (Lecce), Alessandro Bianco (Fiorentina), Samuele Birindelli (Monza), Alessandro Buongiorno (Torino), Nicolò Cambiaghi (Empoli), Marco Carnesecchi (Cremonese), Cesare Casadei (Chelsea), Nicolò Casale (Lazio), Fabio Chiarodia (Werder Brema), Lorenzo Colombo (Lecce), Andrea Colpani (Monza), Diego Coppola (Verona), Luca D’Andrea (Sassuolo), Wladimiro Falcone (Lecce), Giacomo Faticanti (Roma), Jacopo Fazzini (Empoli), Matteo Gabbia (Milan), Antonino Gallo (Lecce), Matteo Lovato (Salernitana), Lorenzo Lucca (Ajax), Tommaso Mancini (Juventus), Filippo Calixte Mane (Borussia Dortmund), Mattia Mannini (Roma), Tommaso Martinelli (Fiorentina), Filippo Missori (Roma), Cher Ndour (Benfica), Lorenzo Pirola (Salernitana), Giacomo Quagliata (Cremonese), Antonio Raimondo (Bologna), Filippo Ranocchia (Monza), Filippo Terracciano (Hellas Verona), Franco Tongya (Odense), Emanuele Valeri (Cremonese), Emanuel Vignato (Bologna), Samuele Vignato (Monza).