Wimbledon 2021, Raonic annuncia il forfait per un infortunio al polpaccio

Milos Raonic - Foto Ray Giubilo

Milos Raonic non sarà ai nastri di partenza del torneo di Wimbledon, in programma dal 28 giugno all’11 luglio. Il tennista canadese è stato costretto al ritiro a causa di un infortunio al polpaccio che aveva già condizionato la sua stagione. Dopo aver iniziato bene la stagione in Australia, Raonic è stato sconfitto a Miami dal futuro vincitore del torneo Hubert Hurkacz. Quello è stato l’ultimo match disputato da Milos, il quale ha saltato l’intera stagione su terra rossa e si appresta a saltare anche tutta quella sull’erba.