Atp Kitzbuhel 2019: Cecchinato ancora fuori al primo turno, Chardy passa in due set

Marco Cecchinato - Foto Ray Giubilo

Prosegue il momento estremamente delicato per Marco Cecchinato, che esce al primo turno anche al torneo Atp di Kitzbuhel 2019. In Austria il palermitano non riesce a risvegliarsi da un torpore che lo sta facendo scivolare sempre più indietro nel ranking dopo un ottimo 2018 e viene sconfitto in due set dal francese Jeremy Chardy col punteggio di 7-6(8) 7-5, con ancora una volta tante opportunità per l’azzurro di far girare a proprio favore set o game, spesso non sfruttate con errori grossolani.

LA CRONACA – Nel primo set subito in avvio due break subiti da Cecchinato, che trova però la forza di annullare due set point al francese, trovare così il primo controbreak e strappare ancora una volta il servizio a Chardy nel turno di battuta successivo, portandosì così da 5-1 a 5-5 con quattro game portati a casa di fila. Si va poi al tie-break, qui il palermitano come troppe volte è successo quest’anno spreca due set point sul 3-6, venendo poi rimontato dal transalpino che la spunta per 10-8. Nel secondo set tre game di fila nel quale il servizio non funziona: due break per Ceck, in mezzo il controbreak momentaneo di Chardy: dunque il tennista italiano semifinalista al Roland Garros poco più di un anno fa può servire sul 5-4 per vincere il set e andare al terzo, ma subisce il secondo controbreak, per poi mollare completamente a livello psicologico e non agguantare nemmeno il tie-break, visto che perde il servizio anche nel dodicesimo game cedendo per 7-5.