Nuoto, un gruppo azzurro a Livigno dal 1° al 28 gennaio

Fabio Scozzoli - Foto Roberto Proietti

Dopo le feste natalizie, una parte del gruppo del nuoto azzurro si ritroverà a Livigno per iniziare la preparazione in altura verso la nuova stagione agonistica 2023. Il gruppo sarà composto da un primo step con atleti dall’8 al 21 gennaio: Giovanni Carraro (Riviera Nuoto Dolo), Martina Carraro (Fiame Azzurre), Paolo Conte Bonin (Team Veneto), Simone Cerasuolo (Fiamme Oro / Imolanuoto), Davide Dalla Costa (Fiamme Gialle / Team Veneto), Manuel Frigo (Fiamme Oro / Team Veneto), Nicolò Martinenghi (CC Aniene), Stefano Nicetto (Fiamme Gialle / Team Veneto), Federico Poggio (Fiamme Azzurre / Imolanuoto), Matteo Rivolta (Fiamme Oro / CC Aniene), Fabio Scozzoli (Esercito / Imolanuoto), Ivano Vendrame (Esercito / Larus Nuoto). La seconda unità si allenerà dall’8 al 28 gennaio: Federico Burdisso (Esercito / Aurelia Nuoto), Giovanni Caserta (In Sport), Stefano Di Cola (Marina Militare / CC Aniene), Alessio Proietti Colonna (Esercito / Aurelia Nuoto). Lo staff sarà composto dai tecnici Claudio Rossetto, Marco Pedoja, Cesare Casella, Christian Galenda dal preparaztore atletico Marco Lancissi, dal fisioterapista Alessandro Del Piero, dai medici Gianluca Camillieri e Tizziana Balducci.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio