DIRETTA – Giro d’Italia 2018, ventunesima tappa: tutti gli aggiornamenti (LIVE)

di - 27 maggio 2018

La diretta testuale dell’ultima tappa del Giro d’Italia 2018, la passerella finale nel cuore di Roma con cui si chiude l’edizione numero 101 della corsa rosa. Attesa una volata, ma tutti gli occhi saranno per Chris Froome che sfilerà in maglia rosa per le vie del circuito di 11,5 km da ripetere 10 volte per un totale di 115 km. Il britannico festeggia così una vittoria incredibile, con Dumoulin e Lopez che a meno di clamorosi avvenimenti saliranno con lui sul podio finale.

Sportface.it seguirà integralmente anche l’ultima tappa del Giro a partire dalle 15:50, così da non farvi perdere nessuna emozione di questo ultimo atto. Al termine della corsa non mancheranno ordine di arrivo, classifiche finali, video, approfondimenti e molto altro ancora.

IL PERCORSO DELL’ULTIMA TAPPA

Segui il LIVE della Roma-Roma 


AGGIORNA LA DIRETTA

19.02 Grazie per aver vissuto questo splendido Giro d’Italia 2018 su Sportface, un cordiale augurio di una buona continuazione di serata.

18.58 SAM BENNETT PORTA A CASA LA TERZA VITTORIA AL GIRO 2018! ESCE PRIMA VIVIANI, MA BENNETT LO SUPERA E NEL FINALE DIFENDE LA POSIZIONE.

18.54 Gruppo di nuovo compatto, si arriverà verosimilmente in volata.

18.51 Cattaneo si aggiunge ai quattro fuggitivi.

18.47 Martin, Mullen, Senechal e Van Poppel in avanscoperta: uomini molto veloci, specie l’ultimo della lista, che è un velocista puro e che probabilmente vuole giocarsi il tutto per tutto visto che non è all’altezza di Viviani e Bennett nello sprint.

18.45 Salta la catena a Elia Viviani! Problema meccanico poi risolto, adesso prova a risalire. Nel frattempo alcuni uomini provano a scattare in fuga.

18.43 Suona la campanella, ultimo giro per il gruppo che nel frattempo è compatto, ripresa la fuga.

18.36 Jensen e Kuznetzov continuano a mantenere un vantaggio di appena dieci secondi scarsi.

18.20 Dieci secondi di vantaggio per due battistrada sul gruppo dei velocisti che tira a tutto: fra poco sarà gruppo compatto.

17.57 Il gruppo coi big si stacca da quello con i velocisti, e farà un’andatura diversa dal momento che nessuno è interessato alla vittoria di tappa. Quindici secondi di ritardo per Viviani e gli altri sui diciotto battistrada.

17.45 Neilands fuoriesce dal gruppetto di testa e prova a fare l’andatura da solo. Sette secondi di vantaggio per lui sugli altri diciassette.

17.38 I diciotto battistrada hanno circa 40″ di vantaggio sul gruppo.

17.32 Davide Ballerini davanti a tutti al traguardo volante.

17.30 Gruppo allungatissimo, si è scatenata la corsa.

17.23 Adesso si sono sganciati diversi corridori, circa una ventina di battistrada: a questo punto la Quick-Step Floors si mette in testa a tirare.

17.18 Corsa neutralizzata, corsa partita: due uomini scattano e tentano la fuga: si tratta di Lutsenko e Woods.

17.10 Al momento i giri da percorrere saranno quelli previsti originariamente. Facce scure tra i corridori e tra le figure della giuria nei momenti decisivi di questa querelle.

17.05 Andatura turistica dopo il mezzo ammutinamento del gruppo, difficile pensare a 80 km finali sotto neutralizzazione, quindi potrebbero essere tagliati alcuni giri del circuito. Staremo a vedere.

17.01 Gli ultimi sette giri verranno neutralizzati. La richiesta dei corridori è stata accordata, alla fine di questo giro sarà confermata la classifica generale e quella per la maglia bianca, mentre resterà valida la gara a punti per la maglia ciclamino.

16.55 Si passa per la seconda volta sul traguardo, Elia Viviani ha chiesto a Froome di trattare con la direzione di corsa. Non si fermano i corridori ma c’è malcontento nel gruppo.

16.50 Ritmo bassissimo, Froome va a trattare con la giuria e la direzione di corsa: gran parte dei corridori chiede una maggiore neutralizzazione, che attualmente è fissata al solo ultimo giro. La minaccia è quella di fermarsi.

16.35 Ricordiamo il ritiro di Thibaut Pinot, che dopo le fatiche di ieri non è riuscito a partire quest’oggi. Il gruppo, ancora compatto, è formato da 150 corridori.

16.28 Primo giro andato, ne restano nove per i corridori. 103.5 km alla fine.

16.11 Chris Froome vestito di rosa, con casco rosa e bicicletta total-pink beve come di consueto lo spumante insieme alla propria ammiraglia da un calice, manco a dirlo, interamente rosa.

16.07 I corridori transitano ai Fori Imperiali, comincia il primo dei dieci giri di questo circuito cittadino di 11,5 km.

15.56 Partiti: inizia l’ultima tappa del Giro 101. Corridori che stanno raggiungendo il km 0.

15.55 Amici di Sportface, buon pomeriggio da Roma. Dieci giri di un circuito cittadino immerso nella storia e nell’arte della Città Eterna, passerella finale per Chris Froome, che porterà la maglia rosa fino al podio finale, e occasione per velocisti e finisseur di vincere una tappa all’ultimo tentativo. Quasi tutto pronto per la partenza.

© riproduzione riservata