NHL 2018/2019: Chicago batte Anaheim con Kane, Toronto domina su Edmonton

Cinque partite nella notte NHL con i Chicago Blackhawks protagonisti. La franchigia dell’Illinois conquista due punti importanti nel primo incontro della consueta ‘California Road Trip’ all’Honda Center di Anaheim. Sono gli Hawks a trovare il vantaggio in avvio di secondo periodo con il powerplay goal di DeBrincat dopo la spinta contro le barriere di Rakell con tanto di cinque minuti di penalità. I Ducks rispondono, a sorpresa, in inferiorità numerica al 4:22 con la rete di Shore ma Chicago torna avanti proprio in shorthanded grazie ad Anisimov, rete propiziata anche dall’assist del portiere Crawford. Sul finale del secondo periodo Rowney pareggia il risultato e al 5′ del terzo Terry ribalta la situazione. Ma nei cinque minuti finali della partita gli ospiti trovano la reazione e grazie ai gol di DeBrincat e Kane chiudono l’incontro sul 4-3.

Dominano, invece, i Toronto Maple Leafs che in Canada abbattono gli Edmonton Oilers per 6-2. Draisaitl apre le marcature in powerplay nel primo periodo mentre i Leafs pareggiano i conti a due minuti dall’horn, prima del riposo, con Marleau. Nella seconda frazione i padroni di casa dilagano con Marner, la doppietta di Johnsson e Nylander, di mezzo la sostituzione del goalie con Koskinen out e Stolarz in. Spazio anche per le reti di Tavares e Nugent-Hopkins nel terzo parziale per il 6-2 finale.

Termina all’overtime la sfida fra i New York Rangers e i Tampa Bay Lightning con gli ospiti avanti di due nel primo periodo grazie ai gol di Johnson e Miller. Nel secondo periodo Zibanejad accorcia, Girardi ristabilisce il +2 ma Vesey e Nieves portano il parziale sul 3-3. Dopo una terza frazione senza reti, la partita si decide all’overtime con il gol di Hedman che regala l’extra-point ai Bolts. Si decide ai rigori il match fra Colorado Avalanche e Vancouver Canucks al termine di una lunga serie di errori al Pepsi Center: agli shootout vanno a segno solamente Rantanen e Boeser, poi al dodicesimo penalty Soderberg pone la parola fine sull’incontro. Da segnalare inoltre il successo esterno dei Calgary Flames contro New Jersey con le reti di Lindholm e Giordano, per i Devils in gol Rooney in shorthanded.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.