Salernitana-Juventus 0-2, Chiellini: “Buona partita giocata con umiltà. Questo club c’ha dato tanto”

Giorgio Chiellini Giorgio Chiellini - Foto Antonio Fraioli

“Abbiamo fatto una buona partita, sia ieri che oggi il mister ha usato le parole giuste per farci capire il momento e cosa bisogna fare. Serve senso di responsabilità, non bisogna fare niente di straordinario, con testa e consapevolezza. La squadra ha giocato una buona partita, con umiltà, e per come siamo messi non possiamo fare diversamente. Pensiamo partita dopo partita, ora riposiamoci e poi avremo un’altra partita difficile”. Lo ha detto il difensore della Juventus, Giorgio Chiellini, dopo la vittoria contro la Salernitana all’Arechi: “Ci sono momenti e momenti, il mister oggi mi ha toccato particolarmente. La Juvenrus ha dato tanto, ci sono momenti in cui bisogna restituire qualcosa. I tifosi devono stare vicini al club, tutti insieme ne verremo fuori con grande serenità, equilibrio e amore”.

E ancora sulla partita di oggi e sul Pallone d’Oro: “Oggi abbiamo giocato tutti bene, siamo stati bravi a giocare tanto a due tocchi. Non sempre ci riesce, oggi l’abbiamo fatto bene. Andava chiuso un po’ prima, un pizzico fortunati ma vittoria meritata. Davanti a Bonucci nel Pallone d’Oro? Dopo tutta una carriera è un riconoscimento che fa piacere ma lascia il tempo che trova, penso ad aiutare i miei compagni. Ho ancora tanti piccoli obiettivi da raggiungere, speriamo di arrivarci. Dobbiamo arrivare a Natale facendo punti, abbiamo partite alla nostra portata ma quest’anno ne abbiamo sbagliate tante di queste”.