Fiorentina, Iachini: “Dovremo fare la partita perfetta, Gattuso è un ottimo allenatore”

Giuseppe Iachini Giuseppe Iachini - Foto Antonio Fraioli

Dopo l’impresa nella gara di ottavi di finale di Coppa Italia contro l’Atalanta, la Fiorentina si prepara ad un’altra partita dove servirà un’ottima prestazione per uscirne a testa alta. I viola affronteranno il Napoli allo stadio San Paolo sabato 18 gennaio alle ore 20:45, nella sfida valevole per la 20esima giornata di Serie A 2019/2020. Ai microfoni del sito gigliato ha parlato il tecnico Beppe Iachini: “Da quando sono arrivato ho trovato grande disponibilità dei ragazzi di seguire alcune direttive da poter portare in campo. Abbiamo lavorato sotto tutti gli aspetti e abbiamo fatto delle buone prestazioni. A Bologna abbiamo pareggiato a 30 secondi dalla fine, ma se avessimo vinto nessuno avrebbe avuto da ridire. Contro la Spal abbiamo giocato sottotono a causa della tensione derivata dai risultati, ma ci siamo riscattati contro l’Atalanta.

Iachini ha poi proseguito, parlando del prossimo avversario della sua squadra: “Abbiamo avuto un giorno di riposo in meno del Napoli. Ci era già capitato contro l’Atalanta ma non dobbiamo pensare a queste cose. Ci aspetta un avversario ben organizzato che sta facendo ottime cose. La mano di Gattuso si vede anche se non stanno portando a casa quanto meriterebbero. Hanno giocatori che possono indirizzare le sorti di una partita. Non dovremo sbagliare nulla”.

Infine, l’allenatore della Fiorentina ha parlato del suo collega Gattuso: “Lui è un tecnico molto preparato, ci siamo incrociati da allenatori. E’ arrivato a Napoli in un momento non facile ma con il tempo saprà accontentare la piazza. Speriamo che lo possa fare dalla prossima settimana, ma il Napoli è in buone mani. C’è da dire che quando si subentra non è mai facile girare subito le situazioni a proprio vantaggio”.