Derby Inter-Milan, Salvini: “Stasera vinciamo. Suso? Non se ne poteva più”

Matteo Salvini - Roma vs Milan - Foto Antonio Fraioli

Matteo Salvini si espone in merito al derby di stasera, partita alla quale probabilmente assisterà allo stadio. L’ex Ministro degli Interni ai microfoni del Corriere della Sera ha ricordato le sfide passate e non solo: “Parcheggiai in via delle Forze Armate, vicino a un benzinaio. Mi dissi che se avessimo vinto, sarei andato a fare benzina per le dieci volte successive soltanto in quel benzinaio, per me non proprio comodo. Ma così fu…”. Per quanto riguarda la partita di stasera invece:Se vinciamo? Ma sì. Di tibia, di autogol, di rimbalzo… Tutto, purché si vinca. Neanche mi ricordo l’ultima volta…”. Le dichiarazioni sono terminate con un parere su Ibra: “Ha subito dato la sveglia a una squadra dormiente e sognante: quando è partito Suso ho stappato una Fanta, non se ne poteva più. Però, una volta il Milan di costruiva sui ventenni: Ibra è tra i più forti, ma se ti devi affidare un 38enne significa che ai vertici le idee non sono chiare”.