NBA 2020/2021: le classifiche aggiornate delle due conference

Giannis Antetokounmpo, Milwaukee Bucks 2018-2019 - Foto profilo FB Milwaukee Bucks

Le classifiche della regular season NBA 2020/2021. Al via la stagione regolare leggermente ridotta: ogni franchigia, infatti, disputerà 72 partite. Un calendario che non inficerà la possibilità degli atleti di partecipare alle prossime Olimpiadi: le NBA Finals, infatti, termineranno alcuni giorni prima, se non addirittura il giorno prima l’inizio della rassegna. Per quanto riguarda la questione parquet, i Los Angeles Lakers sono in pole position: nella bolla di Orlando, in ottobre, si sono guadagnati non solo l’anello contro gli Heat, ma hanno soprattutto legittimato il ruolo di favoriti unanimi per la stagione 2020/2021. Milwaukee Bucks, Los Angeles Clippers, Miami Heat, Denver Nuggets e Boston Celtics sono tuttavia pronte a impedire a LeBron James e compagni un possibile repeat: un repeat che dovranno guadagnarsi, questa volta, al di fuori del contesto della bolla. Di seguito le classifiche aggiornate delle due conference: Est ed Ovest.

Conference Est

Philadelphia 76ers 23-12
Brooklyn Nets 23-13
Milwaukee Bucks 21-13
New York Knicks 18-17
Toronto Raptors 17-17
Boston Celtics 17-17
Miami Heat 17-17
Charlotte Hornets 16-18


Indiana Pacers 15-18
Chicago Bulls 15-18
Atlanta Hawks 14-20
Washington Wizards 13-19
Cleveland Cavaliers 14-21
Orlando Magic 13-22
Detroit Pistons 9-25

Conference Ovest

Utah Jazz 27-8
Los Angeles Lakers 24-11
Los Angeles Clippers 24-12
Phoenix Suns 22-11
Portland Trail Blazers 19-14
San Antonio Spurs 17-13
Denver Nuggets 19-15
Golden State Warriors 19-16


Dallas Mavericks 17-16
Memphis Grizzlies 15-15
New Orleans Pelicans 15-19
Oklahoma City Thunder 14-20
Sacramento Kings 13-21
Houston Rockets 11-22
Minnesota Timberwolves 7-28