Nuoto, Mondiali Abu Dhabi 2021/2022: Mora e Fangio in finale, bene le staffette

Lorenzo Mora Lorenzo Mora, nuoto Mondiali Abu Dhabi 2021 - Foto G. Perottino/DBM

Italia avanti tutta nella sesta ed ultima giornata dei Mondiali di Abu Dhabi 2021 di nuoto in vasca corta. Lorenzo Mora stacca il pass per la finale nei 200 dorso con il quinto tempo complessivo in 1’51″59, mentre Michele Lamberti rimane fuori con l’undicesimo tempo (1’52″52). Distanza su cui il miglior tempo di accesso all’atto conclusivo lo ha fatto segnare lo statunitense Shaine Casas in 1’49″82. Vola in finale anche Francesca Fangio nei 200 rana, grazie al quarto tempo complessivo in 2’20″53 (Evgeniia Chikunova la migliore in 2’19″55). Buone notizie arrivano anche dalle staffette azzurre. Il quartetto Ceccon-Martinenghi-Razzetti-Zazzerri chiude in 3’25″58 la 4×100 mista uomini e accede alla finale con il secondo tempo alle spalle della Russia (3’25″01).

SEGUI IL LIVE DI GIORNATA

COME VEDERE LE GARE IN TV

GLI ITALIANI IN GARA OGGI

IL CALENDARIO COMPLETO: DATE, ORARI E TV

GLI ITALIANI IN GARA GIORNO PER GIORNO

MEDAGLIERE AGGIORNATO IN TEMPO REALE

Bene anche la staffetta 4×100 mista femminile: Scalia-Carraro-Bianchi-Cocconcelli firmano il terzo tempo di accesso alla finale (3’53″68). Da sottolineare la prestazione di Costanza Cocconcelli, autrice di un bel 52″92 lanciato in chiusura che potrebbe cambiare qualche scelta per il pomeriggio. L’Italia non è partita invece nella staffetta 4×50 stile libero femminile, dove gli Stati Uniti hanno fatto segnare il miglior tempo in 1’35″88 davanti ad Olanda (1’36″27) e Svezia (1’36″55). L’appuntamento è per le ore 15.00 di oggi, martedì 21 dicembre, con le ultime finali di questa rassegna iridata.