LIVE – Nuoto, Mondiali Abu Dhabi 2021 vasca corta: ultima giornata in DIRETTA

Gregorio Paltrinieri Gregorio Paltrinieri - Photo Giorgio Perottino / Deepbluemedia

La diretta testuale della sesta ed ultima giornata dei Mondiali di Abu Dhabi 2021 di nuoto in vasca corta. Si conclude la rassegna iridata e l’Italia torna nella vasca da 25m dell’Etihad Arena per chiudere in bellezza una spedizione da record. Fari puntati soprattutto su Gregorio Paltrinieri nella finale dei 1500 e Alessandro Miressi nei 100 stile libero, senza dimenticare le staffette, ma non solo. Si inizia a partire dalle ore 6:30 italiane di martedì 21 dicembre con le batterie, mentre semifinali e finali si svolgeranno dalle 15:00. Sportface.it vi terrà compagnia con una diretta testuale aggiornata minuto per minuto, per non perdersi nemmeno un emozione.

COME VEDERE LE GARE IN TV

GLI ITALIANI IN GARA OGGI

IL CALENDARIO COMPLETO: DATE, ORARI E TV

GLI ITALIANI IN GARA GIORNO PER GIORNO

MEDAGLIERE AGGIORNATO IN TEMPO REALE

AGGIORNA LA DIRETTA
_______________________________________________________________________________

IL RESOCONTO DELLE FINALI DEL POMERIGGIO

IL MEDAGLIERE FINALE

Grazie per averci seguito, buon proseguimento!

17.19 – Oro alla Svezia, che firma il record europeo in 3:46.20. Argento Canada, bronzo Cina. Usa a sorpresa fuori dal podio. Italia sesta con 3:51.03 che può consolarsi con il record italiano.

17.13 – Si parte! Sarà Scalia ad aprire le danze per l’Italia.

17.06 – Ora l’ultima finale, ovvero la staffetta femminile 4×100 mista.

17.05 – E’ record di medaglie per l’Italia, che supera le 12 conquistate a Shanghai.

17.00 – Bene Lorenzo Mora in avvio, bravi Nicolò Martinenghi e Matteo Rivolta a difendere la posizione. Il protagonista è però Alessandro Miressi, che fa il vuoto alle sue spalle nello stile libero e regala una splendida medaglia all’Italia.

16.59 – MEDAGLIA D’ORO! ITALIA CAMPIONE DEL MONDO!

16.55 – E’ il momento della staffetta 4×100 maschile mista.

16.41 – Trionfa la svedese Sjoestrom in 23.08. Argento all’olandese Kromowidjojo, bronzo alla polacca Wasick. Di Pietro ultima in 23.98

16.38 – Ultima finale individuale di giornata. Si tratta dei 50 stile libero donne, che vedono in vasca anche Silvia Di Pietro.

16.29 – MARTINENGHI D’ARGENTO! L’azzurro si arrende solo all’americano Fink per due centesimi.

16.22 – La prossima gara sarà la finale dei 50 rana. In vasca Nicolò Martinenghi.

16.15 – Vince la canadese Macneil in 55.04, Beffata la svedese Hansson, seconda a sei centesimi. Bronzo alla statunitense Curzan. Elena Di Liddo chiude in quinta piazza in 56.34.

16.07 – Ecco la premiazione di Alessandro Miressi. L’Inno di Mameli risuona all’interno della Etihad Arena.

16.05 – Tra poco la finale dei 100 farfalla con Elena Di Liddo.

16.00 – Mora migliora il record italiano (comunque suo) nuotando in 1:49.27, ma non riesce a salire sul podio per 30 centesimi. Vince il polacco Kawecki in 1:48.68, argento all’americano Casas, bronzo al tedesco Diener.

15.54 – Premiati i protagonisti dei 1500 stile libero. A breve la finale dei 200 dorso con Lorenzo Mora.

15.47 – 2:17.85 per l’americana Escobedo, vincitrice. Argento alla Russia con Chikunova, bronzo alla Gran Bretagna con Renshaw. Record italiano sfiorato da Fangio, quinta in 2:19.77

15.45 – In vasca le ragazze per la finale dei 200 rana. C’è anche Francesca Fangio.

15.40 – L’azzurro parte male, ma poi recupera e trionfa in 45.57. Argento Usa con Held, bronzo Canada con Liendo Edwards.

15.39 – ALESSANDRO MIRESSI DA IMPAZZIRE! RECORD ITALIANO E MEDAGLIA D’ORO!

15.37 – A difendere i colori azzurri Alessandro Miressi.

15.28 – Dopo la premiazione della staffetta, sarà il momento della finale maschile dei 100 stile libero.

15.25 – Paltrinieri quarto in 14:21.00, Acerenza quinto in 14:24.31

15.24 – MEDAGLIA D’ORO E RECORD DEL MONDO PER IL TEDESCO WELLBROCK IN 14:06.88. Argento Tunisia con Hafnaoui, bronzo Ucraina con Romanchuk.

15.18 – In grande difficoltà Gregorio, che non riesce a tenere il passo dei primi tre.

15.15 – Ai 500 metri, Paltrinieri è quarto alle spalle di Wellbrock, Romanchuk e Hafnaoui.

15.08 – E’ tempo della finale dei 1500 stile libero uomini. Al via Acerenza e soprattutto Paltrinieri.

15.04 – Vincono gli Stati Uniti in 1:34.22, Argento Svezia, bronzo Olanda.

15.01 – Si parte con la staffetta 4×50 femminile stile libero. Assente l’Italia.

15.00 – Amici di Sportface.it, bentornati alla diretta testuale dei Mondiali di Abu Dhabi. Tra poco tutte le finali.

IL RESOCONTO DELLA MATTINATA

7.36 – Termina qui dunque la nostra diretta testuale per quanto riguarda la mattina, grazie per averci seguito. Appuntamento alle ore 15.00 con le ultime finali della rassegna iridata

7.34 – L’Italia vince la seconda batteria in 3’53″68: terzo tempo di accesso alla finale. Da sottolineare il 52″92 lanciato di Cocconcelli in chiusura

7.28 – La Svezia si aggiudica la prima batteria in 3’52″67, nella prossima scende in vasca l’Italia

7.24 – Tocca ora alle batterie della staffetta 4×100 mista femminile

7.22 – L’Italia vince la batteria in 3’25″58 davanti agli Stati Uniti: secondo tempo di accesso alla finale

7.16 – Il riferimento è il tempo della Russia in 3’25″01: nella seconda batteria c’è l’Italia

7.11 – Ora le batterie della staffetta 4×100 mista maschile

7.10 – Francesca Fangio accede alla finale con il quarto tempo, il migliore è della russa Chikunova (2’19″56)

7.01 – Vince la seconda batteria Molly Renshow 2’20″33, davanti all’azzurra Francesca Fangio (2’20″53)

6.55 – Ora le batterie dei 200 rana femminili

6.52 – L’ultima frazione la vince il francese Yohann Ndoye-Brouard in 1’50″71, miglior tempo di accesso alla finale. passa il turno anche Lorenzo Mora (quinto tempo), mentre rimane fuori Lamberti (undicesimo)

6.48 – Michele Lamberti chiude al quinto posto la terza batteria in 1’52″52

6.45 – Lorenzo Mora vince la seconda batteria in 1’51″58

6.39 – Ora spazio alle batterie dei 200 dorso maschili

6.38 – Miglior tempo di accesso in finale per gli Stati Uniti in 1’35″88 davanti ad Olanda (1’36″27) e Svezia (1’36″55)

6.31 – Si inizia con la staffetta 4×50 stile libero femminile, dove l’Italia ha deciso di non partire

6.30 – Buongiorno amici di Sportface e benvenuti alla diretta testuale dell’ultima giornata dei Mondiali in vasca corta