LIVE – Sci alpino, slalom maschile Schladming 2022: aggiornamenti in DIRETTA

Alex Vinatzer - Foto Marco Trovati/ Pentaphoto

La diretta testuale dello slalom maschile di Schladming 2022, valido per la Coppa del Mondo 2021/2022 di sci alpino. Tutto pronto sulle piste austriache per un altro imperdibile slalom. Atleti al via a partire dalle ore 17.45 per la prima manche, mentre la seconda è prevista alle ore 20.45. Sportface vi terrà compagnia con aggiornamenti in tempo reale.

COME SEGUIRE LA GARA IN TV

LA START LIST

PROGRAMMA OLIMPIADI PECHINO 2022

La classifica aggiornata

  1. Strasser
  2. McGrath
  3. Feller
  4. Kristoffersen
  5. Vinatzer

7. Sala
22. Moelgg
24. Maurbegrer
DNF Razzoli
DNF Gross

AGGIORNA LA DIRETTA


LA CLASSIFICA AGGIORNATA

IL RESOCONTO DELLO SLALOM

IL MIGLIOR AZZURRO E’ ALEX VINATZER, QUINTO.

VINCE IL TEDESCO STRASSER, DAVANTI A MCGRATH E FELLER!

21.45 – Clamoroso! Subito fuori Jakobsen, che sbaglia dopo pochi secondi.

21.45 – Kristoffer Jakobsen è l’ultimo a scendere. 58 i centesimi di vantaggio, ma basteranno per vincere?

21.44 – Sfuma una possibile vittoria in slalom per l’Italia. Sul podio anche McGrath, in lacrime.

21.44 – Che peccato, Giuliano! Inforcata di Razzoli, che esce di scena.

21.43 – E’ il momento di Giuliano Razzoli. Forza!

21.42 – Ne mancano soltanto due. Intanto il tedesco Strasser è certo del podio.

21.42 – Manche da dimenticare per il norvegese, addirittura dodicesimo a 77 centesimi dalla vetta.

21.41 – Tocca agli ultimi tre, in palio la vittoria! Si parte con Lucas Braathen.

21.40 – Tommaso Sala entra in Top 10!

21.39 – Delude Clement Noel, solo nono e addirittura a rischio di uscita dalla Top 10.

21.36 – Linus Strasser taglia il traguardo per primo con tre centesimi di vantaggio su McGrath. Il tedesco è certo, nella peggiore delle ipotesi, della Top 5.

21.34 – Il russo Khoroshilov è settimo, dietro a Sala di un solo centesimo.

21.32 – Mancano sei atleti all’appello, tra cui l’azzurro Giuliano Razzoli.

21.31 – Quarto tempo di manche per il norvegese McGrath, che non commette grandi errori e riesce a portarsi al comando per 36 centesimi.

21.29 – Lo svizzero Nef si mette alle spalle di Tommaso Sala per tre centesimi. Vinatzer ufficialmente tra i primi 10.

21.26 – Guadagnano un’altra piazza Vinatzer e Sala. Il bulgaro Popov non va oltre la sesta posizione (+0.33).

21.24 – Meillard chiude nono a 84 centesimi dal leader Feller.

21.22 – Alla prima qualifica, lo statunitense Ritchie è 15°, tra Moelgg e Maurberger.

21.21 – Sono ben 16 le posizioni guadagnate da Feller, ma che equilibrio lì davanti!

21.20 – Incredibile! Kristoffersen chiude secondo, a 3 centesimi da Feller e davanti a Vinatzer per un solo centesimo.

21.18 – QUARTO POSTO PER SALA, CHE OTTIENE IL SESTO RISULTATO DI FILA IN SLALOM.

21.17 – Deve scendere ora Tommaso Sala.

21.16 – Inforcata per lo svizzero Schmidiger, che regala almeno la 15^ posizione a Vinatzer.

21.15 – Non bene Ryding, decimo a +1.10

21.12 – Mancano ancora due italiani all’appello: si tratta di Tommaso Sala e Giuliano Razzoli.

21.11 – L’azzurro inforca e vede sfumare un potenziale buon piazzamento.

21.10 – E’ il turno di Stefano Gross.

21.09 – Che beffa per Foss-Solevaag! L’atleta scandinavo è terzo a 6 centesimi da Feller e a 2 da Vinatzer.

21.08 – Il norvegese Haugan è quarto a 61 centesimi da Feller.

21.06 – Fatica lo svizzero Simonet, ottavo appena davanti a Moelgg. Continua a guadagnare posizioni Vinatzer.

21.04 – L’elvetico Yule paga 8 decimi di ritardo ed è quarto alle spalle del connazionale.

21.02 – Luca Aerni chiude terzo a 4 decimi.

21.00 – GRANDE SECONDA MANCHE DI VINATZER, SECONDO A 4 CENTESIMI.

20.59 – Subito un altro azzurro: tocca ad Alex Vinatzer.

20.59 – Quinta piazza per Moelgg, giù dal podio provvisorio per soli 9 centesimi.

20.58 – E’ il momento di Manfred Moelgg

20.57 – Prova discreta da parte di Schwarz, secondo ma a 98 centesimi dal connazionale.

20.55 – Major fa lo stesso crono di Zenhaeusern. Nessuno finora riesce a tenere il ritmo di Feller.

20.53 – Perde due posizioni Simon Maurberger. 1:47.82 il suo tempo complessivo.

20.52 – Lo svizzero Zenhaeusern accusa circa un secondo di ritardo. Ora tocca a Simon Maurberger.

20.50 – Buona seconda manche da parte di Feller. Il tempo da battere è 1:46.39

20.47 – Rochat è davanti in 1:48.11

20.46 – 1:48.43 il tempo complessivo di Winters.

20.45 – Al via la seconda manche, buon divertimento!

20.40 – Pochi minuti e si torna in pista per la seconda manche.

Qualificati alla seconda manche Razzoli, Sala, Gross, Vinatzer, Moelgg e Maurberger. Appuntamento alle ore 20:45.

IL RESOCONTO DELLA PRIMA MANCHE

18.46 – Vinatzer, Moelgg e Maurberger perdono un’altra posizione a discapito dello svizzero Simonet.

18.45 – I giochi sono dunque fatti. Non resta che scoprire se Maurberger e compagni riusciranno a qualificarsi per la seconda manche.

18.44 – L’unico azzurro che deve ancora scendere è Hans Vaccari, con il pettorale numero 64.

18.41 – Male Luke Winters, il quale scivola in fondo alla classifica.

18.40 – Ottima prestazione di Gross, che si piazza al 13° posto a +1.42 e blinda l’accesso alla seconda manche.

18.39 – Subito un altro italiano. Al via Stefano Gross.

18.38 – Maurberger chiude 20° a +1.93. Chissà se riuscirà a qualificarsi per la seconda manche.

18.37 – Ultimo lo svizzero Rochat. Pronto a scendere Simon Maurberger.

18.35 – Il norvegese Haugan è davanti, seppur di poco, a Vinatzer e Moelgg. Out invece il belga Marchant.

18.33 – Bene il bulgaro Popov, che sale in ottava posizione.

18.30 – Decimo posto per Sala a +1.26. Altra prova molto convincente; sono due gli italiani in Top 10.

18.29 – Ora è il turno di Tommaso Sala.

18.27 – Ottima manche di Khoroshilov, che chiude a soli 3 centesimi dal quinto posto. Miglior manche dell’anno per il russo.

18.25 – +1.11 di ritardo da Jakobsen per Nef, sesto e miglior svizzero finora.

18.23 – Moelgg si posiziona alle spalle di Vinatzer per 5 centesimi. La qualificazione alla seconda manche è più che alla portata.

18.22 – Ultimo atleta prima della pausa. Si tratta di Manfred Moelgg.

18.21 – Inforca anche l’austriaco Fabio Gstrein.

18.19 – Fuori anche Strolz, che forza un po’ troppo e saluta lo slalom.

18.18 – CAPOLAVORO DI RAZZOLI. E’ SECONDO A 58 CENTESIMI DA JAKOBSEN. APPLAUSI PER GIULIANO!

18.17 – Adesso tocca a Giuliano Razzoli.

18.16 – Luca Aerni ottiene lo stesso tempo di Alex Vinatzer. Molto staccati i primi 4, ma dopo è bagarre.

18.12 – L’elvetico Yule chiude appena davanti a Vinatzer.

18.10 – Cinque atleti racchiusi in poco più di 40 centesimi. Tra questi anche il britannico Ryding, settimo in 52.72

18.09 – Vinatzer taglia il traguardo in 52.94 ed è momentaneamente ottavo. +1.62 il ritardo da Jakobsen. Piuttosto lontano il podio.

18.08 – E’ il momento del primo italiano, Alex Vinatzer.

18.07 – Il norvegese Braathen scia alla grande e, con lo stesso tempo di Noel, è secondo.

18.05 – Subito fuori Zubcic, che sbaglia nelle battute iniziali e dice addio ai sogni di seconda manche.

18.04 – Podio provvisorio per il tedesco Strasser, distante 82 centesimi da Jakobsen.

18.02 – STREPITOSO JAKOBSEN. Fa segnare il miglior tempo in tutti e 4 i settori ed è ovviamente primo, a +0.67 su Noel.

18.00 – E’ fuori Alexis Pinturault, che sbaglia nell’ultimo appuntamento prima di Pechino. Ora lo svedese Jakobsen.

17.58 – Distacco di 1.13 dalla vetta per l’austriaco Marco Schwarz.

17.55 – Il norvegese Foss-Solevaag parte bene, ma perde qualcosa nel finale e chiude quarto ad 80 centesimi da Noel.

17.53 – Clement Noel è il nuovo uomo da battere. Il francese si mette davanti a Meillard per 52 centesimi.

17.51 – Meillard beffa Kristoffersen per 3 centesimi. Il suo 52.51 gli consente di portarsi al comando.

17.50 – E’ il turno di un altro svizzero, Loic Meillard.

17.49 – 53.26 per l’elvetico Zenhaeusern, che precede Feller di un solo centesimo.

17.48 – Il primo azzurro sarà Alex Vinatzer con il pettorale numero 13.

17.47 – Il norvegese è davanti con il tempo di 52.54

17.46 – 53.27 il crono di Feller. Ora tocca a Kristoffersen.

17.45 – Si parte, buon divertimento!

17.44 – Il primo a scendere sarà l’austriaco Manuel Feller.

17.30 – Buon pomeriggio amici di Sportface.it e benvenuti alla diretta testuale dello slalom maschile di Schladming. Tra circa un quarto d’ora prenderà il via la prima manche.