Volley, Superlega 2020/2021: Civitanova batte al tie-break una combattiva Milano

Lube Civitanova Lube Civitanova - Foto Profilo Facebook LegaVolley

La Cucine Lube Civitanova vince al tie-break (21-25, 32-30, 25-23, 21-25, 10-15) contro l’Allianz Milano nel match valido per la settima giornata del campionato di Superlega 2020/2021. I meneghini si portano in vantaggio nel computo dei parziali vincendo il terzo set. Civitanova però non ne vuole sapere e agguanta il tie-break, dove riesce ad imporsi e a conquistare così il successo. Ottima prestazione comunque per gli uomini di coach Piazza, che strappano un punto ai Campioni del Mondo. Di seguito la cronaca del match.

RIVIVI IL LIVE DI MILANO-CIVITANOVA

CLASSIFICA E RISULTATI DELLA SUPERLEGA 2020/2021

LA CRONACA DI TRENTO-MONZA

LA CRONACA DI RAVENNA-PERUGIA

CRONACA – Avvio di set equilibrato (5-6), con Milano che passa in avanti sul 12-10. Civitanova recupera e firma il sorpasso sul 16-17. Milano torna avanti (20-19), ma la Lube è più cinica e dopo aver pareggiato (21-21) trova l’allungo decisivo per la conquista del set (21-25). Il copione si ripete nel secondo parziale: equilibrio iniziale (12-12) spezzato dal vantaggio della Lube (15-18). Questa volta però Milano riesce a recuperare (23-22), dando il via ad una lotta punto a punto che si chiude ai vantaggi sul punteggio di 32-30 a favore di Milano.

Civitanova prova a rifarsi nel terzo set, dove riesce a portarsi sul +4 (10-14, 14-18). Nel finale però arriva la reazione degli uomini di Piazza (21-23) che pareggiano sul 23-23 e trascinati da uno scatenato Ishikawa si aggiudicano il set (25-23). Civitanova non ci sta e nella quarta frazione si porta rapidamente in vantaggio (9-12). Milano si rifà sotto (16-17) ma la Lube allunga nuovamente e rinvia il risultato al tie-break (21-25). La Lube sfrutta l’ottima inerzia per passare avanti anche nel quinto set (4-9), dove Milano non riesce mai realmente a mettere in difficoltà i Campioni del Mondo, che chiudono sul 10-15 e conquistano la vittoria.