Volley, Superlega 2018/2019: Monza vince in quattro set, Siena retrocessa in A2

Vero Volley Monza Vero Volley Monza - Foto Profilo Facebook Ufficiale Lega Volley

La Vero Volley Monza batte in quattro set (22-25, 25-23, 25-19, 25-20) l’Emma Villas Siena nell’anticipo della dodicesima giornata di Superlega 2018/2019. La sconfitta subita alla Candy Arena condanna la formazione toscana alla retrocessione in serie A2 con un turno d’anticipo.

LA CRONACA – Monza prova subito a scappare approfittando del turno al servizio di Dzavoronok, che sceglie a ragione di mettere in crisi la ricezione di Ishikawa (6-3). La formazione toscana pasticcia troppo in attacco, ma riesce a tornare in carreggiata grazie alla performanza di Savani: unico degli schiacciatori dell’Emma Villas ad apparire ispirato nel momento di difficoltà (17-16).

Trovato il riaggancio, Gladyr fa la differenza dai nove metri con tre ace che portano Siena a vincere il primo set (22-25).

Il secondo parziale vive di continui strappi. A fare la differenza è l’ottimo ingresso in campo di Ghafour tra le fila della Vero Volley, che si impone 23-25. Molto più lineare l’andamento del terzo set, letteralmente dominato dai padroni di casa (25-19).

Nonostante un Hernandez mostruoso, l’Emma Villas non riesce a reagire – anche a causa della giornata fortemente negativa del miglior attaccante di regular season, il giapponese Ishikawa – e tracolla in quattro set. Siena retrocede in A2.