Volley maschile, playoff Superlega 2018: Civitanova sbanca Modena in gara 4 e approda in finale

di - 15 aprile 2018
Cucine Lube Civitanova 2017/2018 - Legavolley

La Lube Civitanova sbanca il PalaPanini di Modena per 1-3 in gara 4 e conquista l’accesso in finale nei playoff della Superlega 2018 di volley maschile. Azimut sconfitta dopo una prestazione di cuore ma non all’altezza di quella messa in campo dai marchigiani, apparsi più cinici e decisi a chiudere questa serie di semifinale. Una vittoria in quattro set col punteggio di 1-3 (19-25, 25-19, 20-25, 28-30).

IL RACCONTO DEL MATCH – Incredibile match al PalaPanini, tra due squadre che non vogliono assolutamente rinunciare alla finale. Primo set decisamente equilibrato, ma con la Lube che riesce ad accumulare un discreto vantaggio nel finale riuscendo a chiudere sul 19-25. Nel tempio del volley i padroni di casa decidono di reagire con veemenza nel secondo set e trovano l’1-1 con una bella prova: punteggio identico a quello ma rovesciato in favore degli emiliani, 25-19. Il terzo set, quello chiaramente decisivo per le sorti del match, vede i padroni di casa andare in difficoltà a metà frazione, salvo poi provare a recuperare nel finale, quando però è troppo tardi e si chiude sul 20-25. Il quarto set è delicatissimo: da una parte i marchigiani giocano per andare in finale, dall’altra la Azimut cerca di prolungare questo match al tie-break. La Lube allunga più volte conducendo per tutto il set in pratica: si porta fino al 17-22, quindi arriva nel finale la reazione di orgoglio misto a disperazione in casa Modena con diversi match point annullati agli avversari e il punteggio che addirittura viene ribaltato sul 28-27. Due errori molto pesanti e l’aiuto decisivo del video-check regalano alla Lube l’ennesima chance di chiudere la serie, e stavolta arriva il 28-30 che porta i marchigiani in finale per la seconda volta consecutiva.

© riproduzione riservata