Volley maschile, Champions League: Trento al secondo turno, battuta anche Novi Sad

Itas Trentino Simone Giannelli - Foto Profilo Facebook Ufficiale Lega Volley

L’Itas Trentino non fallisce l’appuntamento e accede al secondo turno preliminare della Champions League 2020/2021. Tra le mura amiche della BLM Group Arena Trento ha battuto anche i serbi di Novi Sad per 3-0 (25-19, 25-20, 25-18), conquistando la seconda vittoria in tre giorni nel triangolare che includeva anche i polacchi del London. Adesso Giannelli e compagni dovranno superare un altro triangolare nel secondo round per accedere alla fase a gironi della massima competizione continentale. Anche stasera il miglior marcatore è Nimir Abdel-Aziz con 13 punti, seguito da Dick kooy che ne mette a terra 12.

La cronaca – Il primo set inizia con grande equilibrio, Novi Sad risponde colpo su colpo fino al 10-10 ma nella seconda parte del parziale Trento allunga grazie soprattutto agli attacchi di Kooy ed Abdel-Aziz che consentono all’Itas Trentino di chiudere sul 25-19 iniziando al meglio la partita. I serbi provano a partire bene nel secondo set portandosi avanti 3-6 grazie a Blagojevic, ma Giannelli e compagni tornano prontamente sotto senza far scappare gli avversari e l’allungo di Trento arriva sul 15-11. Abdel-Aziz continua a martellare in attacco e sale in cattedra anche Lucarelli: l’Itas mantiene il vantaggio e chiude sul 25-20. Anche il terzo set vede un andamento analogo, con Trento che con il passare dei punti trova i break decisivi per allungare e conquistare la vittoria sul 25-18 finale.