Volley maschile, Challenge Cup 2017/2018: Ravenna si arrende contro Ankara nella sfida di andata

di - 14 marzo 2018

La Bunge Ravenna viene sconfitta dal Maliye Piyango SK Ankara al Pala De Andrè nell’andata della semifinale della Challenge Cup 2017/2018 di volley maschile. Il risultato finale è di 3-0 (25-21, 25-19, 25-23) per la squadra turca che ipoteca il passaggio del turno e l’accesso nella finale della terza coppa europea chiudendo in 82 minuti una sfida mai davvero in bilico.

La squadra italiana dopo la sconfitta subita nella gara 1 dei quarti di finale playoff della Superlega contro Perugia viene sconfitta anche in Europa e, probabilmente, compromette il buon percorso fatto finora in una sfida in cui gli avversari sono stati più bravi nei momenti decisivi. Ravenna dopo aver superato il Benfica Lisbona nei quarti è stata contrapposta ad una squadra di buon livello che anche in trasferta ha imposto il suo gioco alla caccia dell’atto finale della competizione.

Il miglior marcatore del match è stato Oliver Venno che ha chiuso il suo tabellino con 23 punti. Dietro di lui chiudono oltre i 15 punti anche Buchegger e Poglajen rispettivamente con 19 e 17. Venno ha raggiunto quota 4 ace nel suo match in cui ha piazzato anche due muri punto. Il migliore a muro è stato Mihajlo Stankovic con 3 punti in questo fondamentale. Basso l’apporto sotto rete dei centrali di Ravenna, uno dei motivi che ha costretto la squadra romagnola ad arrendersi così nettamente nella sfida.

IL PROGRAMMA DEL MATCH DI RITORNO ANKARA-RAVENNA

IL CALENDARIO DELLA CHALLENGE CUP MASCHILE 2017/2018

IL TABELLONE DELLA COMPETIZIONE

© riproduzione riservata