Volley, Champions League maschile 2021: tutto sul Kedzierzyn Kozle, l’avversaria di Trento in finale

Itas Trento Itas Trento - Foto Profilo Facebook Ufficiale Lega Volley

Il Grupa Azoty Kedzierzyn Kozle è l’avversaria dell’Itas Trentino nella finalissima della Champions League maschile 2020/2021. Si tratta del primo confronto Italia-Polonia nella finale di Champions maschile. Il Kedzierzyn Kozle, allenato da Nikola Grbic, non è da sottovalutare, come dimostrano anche gli ultimi precedenti tra le due formazioni: nei confronti della fase a gironi della stagione 2017/2018 furono i polacchi ad imporsi entrambe le volte al tie-break. La compagine polacca ha dimostrato più volte di saper soffrire nei momenti di difficoltà per poi affondare il colpo decisivo. Inoltre, gli uomini di Grbic hanno conquistato la prima finale di Champions League della loro storia e cercheranno subito di aggiudicarsi l’ambito trofeo.

COME VEDERE LA FINALE TRENTO-KEDZIERZYN KOZLE

PRECEDENTI E PROBABILI FORMAZIONI

L’ALBO D’ORO DELLA CHAMPIONS LEAGUE MASCHILE: VINCITORI E RECORD

TUTTI I RISULTATI DELLA CHAMPIONS LEAGUE MASCHILE 2021

IL PERCORSO – Nella stagione in corso della massima competizione europea, il Kedzierzyn Kozle ha rimediato due sconfitte, entrambe nella fase ad eliminazione diretta. La squadra di Grbic ha superato la fase a gironi da testa di serie, ottenendo 6 successi in altrettante gare disputate nella Pool A contro Aalst, Fenerbahce Istanbul e Belchatow, lasciando un solo punto proprio a quest’ultima. I polacchi hanno poi eliminato la Lube Civitanova al Golden Set, recuperando dal netto 3-0 rimediato nella gara di ritorno e staccando il pass per le semifinali. Anche al turno successivo è stato necessario il Golden Set: dopo la vittoria del Kedzierzyn Kozle in trasferta al tie-break, lo Zenit Kazan si è aggiudicato sempre per 3-2 la gara di ritorno, salvo poi cedere a sorpresa nella “bella” concedendo il pass ai polacchi.