Volley, Champions League 2021: Trento vola in semifinale, altro 3-0 contro Berlino

Itas Trento- Foto Lega Volley

L’Itas Trentino batte per 3-0 (25-22, 25-21, 25-14) il Berlin Recycling Volleys nella gara di ritorno dei quarti di finale di CEV Champions League maschile 2020/2021 e si qualifica così alle semifinali. Primi due set equilibrati, con Trento che allunga nel finale togliendo ogni speranza alla compagine tedesca. Nel terzo set coach Lorenzetti schiera le cosiddette seconde linee, che contro una Berlino demotivata non hanno problemi a chiudere il match. Trento è ora attesa dal derby italiano contro la Sir Sicoma Monini Perugia, che assegnerà il primo pass per la finale. Di seguito la cronaca del match.

RIVIVI IL LIVE DEL MATCH

IL TABELLONE DELLE SEMIFINALI

IL TABELLONE COMPLETO DEI QUARTI DI FINALE

RISULTATI E CLASSIFICHE CHAMPIONS LEAGUE MASCHILE 2020/2021

CRONACA – Trento parte bene (5-3), ma i tedeschi rimangono in scia (10-8) e sfruttando gli errori avversari passano in vantaggio (11-12). La formazione ospite prova ad allungare (17-19), ma Trento recupera e torna avanti (21-20) per poi andare a chiudere il set sul punteggio di 25-22.

La compagine tedesca ci riprova nel secondo parziale (3-5), Trento pareggia i conti sull’8-8 ma si vede nuovamente superata dagli ospiti (9-11). Poi Nimir Abdel-Aziz ristabilisce la parità (13-13), che dà il via ad una bella lotta punto a punto (20-20). I tedeschi però cedono sul più bello, commettendo degli errori (23-21) che favoriscono l’allungo di Trento (25-21).

Nel terzo set i padroni di casa partono subito forte (5-1) e tengono a distanza una Berlino rimasta senza velleità di passare il turno (14-9). Trento non ha quindi problemi a chiudere il set (18-12, 25-14) che vale il successo e soprattutto il pass per le semifinali.