Volley, Champions League 2020/2021: Trento stende Mosca in tre set al secondo turno

Trento Trento - Foto Profilo Facebook LegaVolley

L’Itas Trentino vince il match contro la Dinamo Mosca, valido per il secondo turno di Champions League 2020/2021 di volley maschile. La squadra italiana si è imposta sui russi con il punteggio di 3-0 (18-25, 13-25, 16-25), facendo un passo decisivo verso il passaggio del turno. Giovedì sera infatti si svolgerà l’ultima gara della Pool H, che vedrà sfidarsi Trento e i padroni di casa svizzeri dell’Amriswil: la formazione italiana parte favorita e in caso di vittoria conquisterebbe il passaggio del turno. La Dinamo Moscow, in testa al girone a pari punti con Trento, deve invece sperare in un passo falso dell’Itas. Do seguito la cronaca si Dinamo Mosca-Itas Trentino.

La cronaca del match. Trento parte bene (1-4), ma Mosca pareggia i conti in fretta (8-8). Gli attacchi di Nimir e i muri dolomitici consentono poi a Trento di acquisire qualche punto di vantaggio (13-17), che poi controlla nel finale di set fino al conclusivo 18-25. L’Itas torna in campo ancora più determinata (3-8), con i russi che non riescono a prendere le misure (12-20) e Trento che va a vincere anche il secondo parziale con ampio margine sugli avversari (13-25). Il terzo set inizia sulla falsariga del secondo, con la formazione trentina che cerca subito di scappar via (3-6) e incrementa il vantaggio (9-18). Arriva poi una timida reazione della Dinamo Mosca (14-21), che però non basta a fermare Trento, che si aggiudica la vittoria del set (16-25) e del match.