Volley, Champions League 2020/2021: Trento rimonta Novosibirsk, super Kooy

Itas Trento- Foto Lega Volley

L’Itas Trentino ha sconfitto la Lokomotiv Novosibirsk, nel match valido per l’esordio del Girone E della Champions League 2020/2021. La compagine italiana ha meravigliosamente rimontato il team russo, dopo due set in balìa degli avversari, chiudendo sul 3-2 (21-25, 23-25, 25-23, 25-23, 15-2). Dimostrazione di forza incredibilmente convincente degli uomini di coach Lorenzetti, trascinati anche nei momenti bui da un Kooy in stato di grazia. Prestazioni più che ottime anche di Abdel Aziz, semplicemente devastante nel tie-break, e Lucarelli, onnipresente e sempre utile alla causa trentina. Rimonta straordinariamente importante di un’Itas orfana di Giannelli, recentemente risultato positivo al Coronavirus, con interpreti capaci di contrastare lo strapotere fisico degli eccellenti Savin e Lyzik. Sul campo della Blm Group Arena di Trento ha brillato peraltro la stella di Michieletto, decisivo nei momenti clou dell’incontro e fautore di una scossa ai compagni, essenziale per completare il ribaltamento di fronte.