Superlega 2019/2020: Monza batte Padova al tie-break e spera nelle Coppa Italia

Monza Monza - Foto Profilo Facebook LegaVolley

La Vero Volley Monza batte al tie-break la Kioene Padova (25-20, 25-23, 19-25, 23-25, 18-16) nell’ultima giornata del girone d’andata del campionato di Superlega 2019/2020. Al Pala Yamamay la formazione di coach Fabio Soli conquista due punti preziosi che le consentono di continuare a sperare nella qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia, traguardo raggiunto aritmeticamente da Padova grazie al punto odierno. Gran partita di Kurek, autore di 27 punti, sebbene il top scorer sia Hernandez (32 punti).

LA CRONACA – Avvio di partita piuttosto complesso per la Kioene Padova. I ragazzi di Baldovin sono troppo fallosi dai nove metri e consentono alla Vero Volley di conquistare un vantaggio immediato di cinque punti (12-7). Orduna è bravo a distribuire il gioco tra le sue due bocche di fuoco Kurek e Dzavoronok, Il primo set non ha storia (25-20). Nel secondo parziale Padova parte con più aggressività, ma ancora una volta si spegne improvvisamente la luce e si regalano a Monza ben tre invasioni consecutive (9-7). A regalare il due a zero ai lombardi ci pensa Beretta, con un muro vincente che cancella l’attacco di Hernandez (25-23).

Nel terzo set Padova si porta a break e mostra maggiore efficacia nei propri schemi offensivi (11-14). Nella seconda metà del parziale la Vero Volley esce mentalmente dal campo, e consente ai propri avversari di prolungare la partita al quarto set (19-25).

QUARTO SET – Un turno al servizio di Louati porta Monza a più tre (10-7), ma la Kioene riesce a tornare a contatto grazie a un Hernandez “on fire”. Si procede punto a punto, sino a un finale tesissimo in cui sono gli ospiti a spuntarla (25-23). Si va al tie-break, dove Monza riesce a chiudere al quinto match point utile. A mettere a terra il punto decisivo è Dzavoronok.