Mondiali volley 2022, trionfo Italia. De Giorgi: “Abbiamo fatto qualcosa di straordinario”

Fefé De Giorgi Fefé De Giorgi Mondiali - Foto: Rubin/FIPAV

“Sono emozionato e felicissimo, abbiamo fatto qualcosa di molto particolare e di straordinario. Abbiamo una squadra che ha una media di 24 anni, e c’è stata una costante crescita della squadra durante il torneo. E venire qui a battere la Polonia davanti a 12 mila persone, beh, questi ragazzi sono stati veramente speciali. Non erano molto convinti di noi ma questo ci può stare. In un anno questi ragazzi hanno fatto una crescita importantissima, anche nel modo di stare in campo. Questa è una squadra giovane con delle belle facce e un bel talento, con ragazzi orgogliosi di indossare la maglia azzurra”. Lo ha detto il ct dell’Italia del volley maschile, Ferdinando De Giorgi, dopo la vittoria azzurra ai Mondiali in finale contro la Polonia: “E’ stata una esperienza come allenatore molto intensa e viverla con questi ragazzi, alcuni dei quali neanche giocano in Superlega, è straordinario. Hanno un carattere e una voglia nello stare insieme eccezionale. Questa non era una partita difficile, di più. Credo che il passaggio sia stato la vittoria sulla Francia nei quarti. Dopo aver perso qualche partita in Nations League, abbiamo usato bene la sconfitta e questo fa parte delle grandi squadre”.