Volley, Serie A1 Femminile 2021/2022: Novara vince al tie-break a Monza

Novara Esultanza Novara, Serie A1 Femminile 2021/2022 volley - Foto Rubin/LVF

L’Igor Gorgonzola Novara vince al quarto set (35-33, 22-25, 18-25, 25-20, 4-15) sul campo della Vero Volley Monza nella sfida valevole per la quarta giornata del campionato di Serie A1 Femminile 2021/2022. Le azzurre di Lavarini partono alla grande, ma le brianzole completano una rimonta incredibile e si aggiudicano il primo set dopo una serie interminabile di vantaggi. Alla lunga però le brianzole cedono e Novara conquista al tie-break un’altra vittoria. Tra le ospiti spiccano i 29 punti di Karakurt, mentre tra le padrone di casa la migliore è Stysiak (19), davanti aGennari (18). Di seguito la cronaca della partita.

RIVIVI IL LIVE DELLA PARTITA

I RISULTATI DELLA DOMENICA

TUTTI I RISULTATI E LA CLASSIFICA AGGIORNATA

FORMULA E REGOLAMENTO SERIE A1 FEMMINILE 2021/2022

LA PARTITA – Novara inizia alla grande, aiutata anche da un rosso per proteste dato a Stysiak (1-5), e allunga di prepotenza (3-13). Poco a poco Orro riesce ad attivare le attaccanti brianzole (8-15). Novara continua a mantenere un ampio vantaggio (11-17, 15-21), ma le brianzole salgono di colpi e nel finale recuperano (20-23) fino a pareggiare i conti sul 23-23. Novara sbaglia dai nove metri e rinvia tutto ai vantaggi (24-24), spreca nove set-point (32-32) e alla fine cede alla rimonta di Monza, che si prende il set 35-33. La lotta punto a punto riprende nel secondo set (4-4), con Monza che poi trova il doppio vantaggio (11-9) ma viene subito ripresa dalle ospiti (13-13). Proprio le azzurre provano a scappar via (15-19), le padrone di casa tornano pericolosamente sotto (22-23) ma alla fine la spunta Novara (22-25), che allunga così la partita.

Grande equilibrio anche in avvio di terzo set (5-5), ma Novara si affida ad una scatenata Karakurt e prova a scappar via (8-11). Monza prova a recuperare (15-16), ma le azzurre di Lavarini trovano un nuovo break (16-20) e allungano fino alla conquista del set (18-25). La battaglia punto a punto riprende nel quarto set (5-5), dove Monza riesce a piazzare un break e allungare (13-8). Le ospiti non mollano (15-14), ma le brianzole murano e difendono, trovando in Gennari un terminale d’attacco sempre affidabile (21-15). Monza allunga nel finale e va a prendersi il set (25-20) che rinvia tutto al tie-break. Nel quinto set però Monza crolla: Chirichella e compagne si portano subito avanti (1-4, 3-7) e dominano letteralmente la frazione decisiva (4-15) che regala loro la vittoria.