Volley, Serie A1 Femminile 2020/2021: Busto Arsizio vince a Novara per 3-1

Unet E-Work Busto Arsizio 2017/2018 - Foto Mora / LVF

La Unet E-Work Busto Arsizio vince in quattro set (23-25, 22-25, 25-19, 17-25) sul campo dell’Igor Gorgonzola Novara nel posticipo della tredicesima giornata di ritorno della Serie A1 Femminile 2020/2021. Grande battaglia in avvio di match, poi le Farfalle prendono il controllo del match e si portano sul parziale di 2-0. Novara si sblocca nella terza frazione e sfruttando il calo avversario riapre la partita, ma nel finale cede alle bustocche. Le ragazze di coach Musso ottengono così un’importante vittoria da tre punti, mentre le azzurre conservano il secondo posto in classifica alle spalle dell’imprendibile Conegliano. Di seguito la cronaca del match.

RIVIVI IL LIVE DEL MATCH

IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA VENTISEIESIMA GIORNATA

RISULTATI E CLASSIFICA AGGIORNATA SERIE A1 FEMMINILE 2020/2021

CRONACA – Avvio di match molto combattuto (5-5) con la perfetta parità che si mantiene fino al 15-15. Le Farfalle poi trovano un break (15-18) e raggiungono il massimo vantaggio (17-22). Novara si rifà sotto (22-23) ma le bustocche colgono la prima opportunità per chiudere il set a proprio favore (23-25). Anche il secondo parziale inizia con una bella lotta punto a punto (7-7), con le azzurre che si portano sul +4 (12-8). Le bustocche faticano a rispondere (17-14) ma con l’ace di Mingardi ritrovano la parità (18-18). Busto sfrutta poi l’inerzia (21-23) e va a vincere il set (22-25).

Il copione si ripete nella terza frazione: l’iniziale equilibrio (7-6) viene spezzato dall’allungo delle padrone di casa (11-8), che questa volta però tengono lontane le avversarie (16-11). Busto Arsizio è in difficoltà (20-13) e le ragazze di Lavarini ne approfittano per riaprire il match (25-19). Grande battaglia anche nel quarto set (6-7), con Busto Arsizio che prova a scappar via (11-14). Novara si riavvicina (16-18) ma grazie al turno in battuta di Mingardi le bustocche allungano nuovamente (16-20) per poi lanciarsi verso la conquista di set (17-25) e match.