Volley, l’Italia trionfa in Nations League e fa il boom in tv: numeri da record

Paola Egonu Paola Egonu - Italia - Foto profilo Facebook ufficiale Fipav

L’Italia del volley femminile ha conquistato per la prima volta in Nations League, sorprendendo per il gioco dominante espresso. Il team guidato a bordocampo da Davide Mazzanti e in campo da Paola Egonu, senza dubbio, ha infiammato la passione del pubblico sportivo italiano; interesse sul volley femminile e sulla forte Nazionale dimostrato anche dai numeri da record fatti registrare in tv. Italia-Brasile, finale di Nations appunto, è stata seguita da 300mila spettatori medi, con un picco di 430mila in occasione del match point e dei festeggiamenti, sempre in media. Il tutto con 693mila spettatori unici come massimo e il 3,2% di share. Dati eccezionali, che rispecchiano il valore e il talento delle campionesse d’Europa in carica; l’Italia del volley vola e fa sognare i tifosi azzurri, sempre di più.