Volley, finale Champions League 2022: Conegliano per il bis contro il solito Vakifbank

De Gennaro Ricezione di Monica De Gennaro (Conegliano), Serie A1 Femminile 2021/2022 volley - Foto Filippo Rubin/LVF

È sempre la stessa storia: Carraro Imoco Volley Conegliano contro VakifBank Istanbul. Imoco e Vakifbank tornano a confrontarsi nella finale di CEV Champions League femminile 2021/2022., in programma domenica 22 maggio a Lubiana. Le due formazione si confrontano ormai da anni nelle massime competizioni internazionali per club, con un bilancio di tre vittorie vittorie per le turche e due per le venete. Scontri diretti recenti tra due squadre che stanno scrivendo la storia della pallavolo mondiale, come testimonia il Guinnes World Record di vittorie consecutive, stabilito anni fa dal Vakifbank (73 tra l’ottobre 2012 e il gennaio 2014) e migliorato fino a 76 successi dalle Pantere lo scorso dicembre.

COME VEDERE LA FINALE CONEGLIANO-VAKIFBANK IN TV

FOCUS VAKIFBANK: COME ARRIVANO LE TURCHE

TUTTI I RISULTATI E LE CLASSIFICHE

L’ALBO D’ORO

Dei cinque precedenti, solo la finale di Champions League 2017 è finita in meno di cinque set. Ma all’epoca Conegliano era nata da poco e non aveva ancora maturato l’esperienza che poi l’ha portata a vincere tutto negli ultimi anni. Le due formazioni si sono già confrontate anche in questa stagione, con il Vakifbank di Giovanni Guidetti che ha vinto (sempre al tie-break) la finale del Mondiale per Club 2021 in casa. Proprio nella competizione iridata per club, Conegliano ha regalato una delle rimonte più spettacolari di sempre. Nella semifinale contro il Vakifbank, le Pantere si sono trovate sotto 10-14 al tie-break ma hanno ribaltato la situazione, prendendosi poi la vittoria al termine di una serie infinita di vantaggi.

Sarà poi una sfida nella sfida per Paola Egonu e Isabelle Haak, che si scambieranno la maglia la prossima stagione. L’opposta azzurra lascerà infatti Conegliano per andare al Vakifbank, con la svedese che approderà a Treviso. Nella partita di dicembre al Mondiale per club, Egonu ha vinto lo scontro diretto con 34 punti contro i 26 di Haak, ma è il gioco di squadra a fare la differenza. Conegliano, dopo aver salutato la giocatrice d’equilibrio Kim Hill, ha impiegato un po’ di tempo a trovare il giusto ritmo (anche a causa di infortuni e casi Covid). Nei Playoff Scudetto però ha dimostrato di sapersi esprimere ancora su livelli stellari e saper reagire alle difficoltà: sotto di due set e dopo una sconfitta, le venete hanno ribaltato la serie contro Monza andando a prendersi l’ennesimo trofeo. Le Pantere sono pronte a lottare ancora una volta, l’ultima con questo gruppo: riusciranno a difendere il titolo o il VakifBank conquisterà l’ennesimo trofeo?

TUTTI I PRECEDENTI

Finale Champions League 2017 (Treviso): Vakifbank-Imoco 3-0
Semifinale Champions League 2018 (Bucarest): Vakifbank-Imoco 3-2
Semifinale Mondiale per Club 2019 (Shaoxing): Imoco-Vakifbank 3-2
Finale Champions League 2021 (Verona): Imoco-Vakifbank 3-2
Finale Mondiale per Club 2021 (Ankara): VakifBank-Imoco 3-2