Volley femminile, Serie A1 2017/2018: Modena e Novara corsare in trasferta

Igor Gorgonzola Novara 2016/2017 - Foto Filippo Rubin/LVF

In attesa del posticipo tra Conegliano e Firenze, la Serie A1 di volley femminile ha visto completarsi il resto  della seconda giornata della regular season. A sorridere sono Novara  e Modena, vittoriose in trasferta, mentre Monza vince in casa.

Foppapedretti Bergamo – Liu Jo Nordmeccanica Modena 1-3 (27-29, 25-19, 16-25, 18-25)

Modena ha la meglio su Bergamo al termine di una gara molto tirata, soprattutto nella prima metà. Il primo set è una vera e propria battaglia, con la Liu Jo che riesce a farlo suo sul 29-27: un punteggio che testimonia il grande equilibrio. La Foppapedretti potrebbe subire il contraccolpo psicologico, ma invece le orobiche reagiscono alla grande e pareggiano in conti con un secondo set vinto autorevolmente sul 25-19. A partire dal terzo set però le ospiti inseriscono le marce alte, chiudendo il match con un 25-16 e 25-18 che lasciano poco spazio alle recriminazioni.

Per le statistiche, top scorer del match è Laura Heyrman (Modena) autrice di 18 punti. Bene anche le compagne Barun-Susnjar (15 punti) e Caterina Bosetti (13 punti), mentre a Bergamo non basta una Acosta da 13 punti.

Mycicero Volley Pesaro – Igor Gorgonzola Novara 0-3 (19-25, 19-25, 19-25)

Non c’è storia a Pesaro, dove Novara espugna il palazzetto della Mycicero in tre set mai in discussione. Curiosamente tutti e tre i parziali sono finiti sul 25-19 in favore della Igor, condotta da una Paola Egonu autrice di 25 punti e top scorer del match per distacco. Bene anche Celeste Plak con 15 punti, mentre tra le fila di Pesaro si fa apprezzare la prova di Nizetich, migliore delle sue con 14 punti.

Saugella Team Monza – Sab Volley Legnano 3-1 (28-26, 21-25, 25-18, 25-14)

Prima vittoria stagionale per Monza, che sfrutta il favore campo e batte Legnano dopo un match risolto nella seconda parte. Il primo set è infatti molto combattuto, con le brianzole capace di aggiudicarselo solo sul 28-26. La Sab Volley reagisce e conquista il secondo parziale con il punteggio di 25-21, ma la Saugella mette le cose in chiaro nel terzo e soprattutto nel quarto set, chiusi rispettivamente sul 25-18 e 25-14.

LA CRONACA DEGLI ANTICIPI

LA CLASSIFICA AGGIORNATA

TUTTI I RISULTATI DELLA SECONDA GIORNATA