Volley femminile, Lloyd insultata perché rimasta incinta. Malagò: “Tristezza infinita”

Giovanni Malagò Giovanni Malagò - Foto Osservatorio Promozione Sportiva

La pallavolista della VBC Casalmaggiore, Carli Lloyd, è stata insultata sui social da alcuni haters soltanto perché è rimasta incinta a pochi giorni dall’inizio del nuovo campionato. Il presidente del CONI, Giovanni Malagò, appreso della vicenda, ha voluto esprimere il suo parere: “La vicenda di Carli Lloyd mette una tristezza infinita. Un conto e’ che il tifoso esprime il suo giudizio sul fatto che l’atleta non puo’ rispettare un contratto attraverso le sue prestazioni, ma come si fa a non riconoscere un diritto a una donna di diventare madre?”.

La società, la squadra e tutto lo staff, ovviamente, hanno immediatamente preso le difese di Lloyd, che ha anche parlato con il presidente Massimo Boselli, ricevendo inoltre messaggi e chiamate di supporto da parte di alcuni tifosi: “Naturalmente la VBC Casalmaggiore augura a Carli Lloyd una gravidanza serena ed e’ al fianco del proprio capitano”.