Volley Champions League femminile 2021, l’albo d’oro: tutti i vincitori e i record

Francesca Piccinini (Igor Gorgonzola Novara) 2017/2018 - Foto Rubin/LVF

Tutto pronto per la finale della Cev Champions League femminile 2021: scopriamo l’albo d’oro e gli atleti e le squadre più vincenti. L’atto conclusivo dell’edizione 2020/2021 della massima competizione continentale per club vedrà sfidarsi le italiane della A. Carraro Imoco Conegliano e le turche del Vakifbank Istanbul, ma chi ha trionfato nelle passate stagioni? L’ultima a sollevare l’ambito trofeo è stata l’Igor Gorgonzola Novara, che nel 2019 ha sconfitto in finale proprio le Pantere di Conegliano. Proprio grazie a quel successo con le azzurre, l’eterna Francesca Piccinini è diventata la pallavolista più vincente di sempre (uomini compresi), con ben 7 Champions League conquistate (di cui una quando ancora si chiamava Champions Cup) e 2 premi MVP. Nella top 10 presenti anche Antonella Del Core (4 titoli) ed Eleonora Lo Bianco (a quota 3).

Il record di successi relativo ad una squadra appartiene alla Dinamo Mosca, che si è portata a casa ben 11 trofei continentali con tanto di record di vittorie consecutive (5 tra il 68 e il 72). Da quando la competizione ha preso il nome di Cev Champions League invece, le più titolate sono a pari merito VakifBank e Bergamo, con 4 successi conquistati.

Nella speciale classifica riservata alle Nazioni invece è la Russia (ex Urss) a farla da padrona, con ben 24 titoli vinti su 57 edizioni disputate, escludendo quella 2019/2020 in cui il trofeo non è stato assegnato vista la sospensione causa Covid-19. Fu proprio l’Italia, con Ravenna, ad interrompere lo strapotere dell’Est, per poi collezionare un totale di 16 trionfi complessivi. Negli ultimi dieci anni invece è stata la Turchia ad avere spesso la meglio, collezionando 6 successi totali. Di seguito l’albo d’oro completo con tutti i vincitori.

COME E QUANDO VEDERE LA FINALE CONEGLIANO-VAKIFBANK

TUTTI I RISULTATI DELL’EDIZIONE 2020/2021

ALBO D’ORO CHAMPIONS LEAGUE FEMMINILE:

1961/62 Burevestnik Odessa (Urss)
1962/63 Dinamo Mosca (Urss)
1963/64 Levski Siconco Sofia (Bulgaria)
1964/65 Dinamo Mosca (Urss)
1965/66 CSKA Mosca (Urss)
1966/67 CSKA Mosca (Urss)
1967/68 Dinamo Mosca (Urss)
1968/69 Dinamo Mosca (Urss)
1969/70 Dinamo Mosca (Urss)
1970/71 Dinamo Mosca (Urss)
1971/72 Dinamo Mosca (Urss)
1972/73 Nim-Se Budapest (Ungheria)
1973/74 Dinamo Mosca (Urss)
1974/75 Dinamo Mosca (Urss)
1975/76 Stella Rossa Praga (Cecoslovacchia)
1976/77 CSKA Mosca (Urss)
1977/78 Schweriner SC (Germania Est)
1978/79 VC CSKA Sofia (Bulgaria)
1979/80 Stella Rossa Praga (Cecoslovacchia)
1980/1981 Uralocka NTMK (Urss)
1981/1982 Uralocka NTMK (Urss)
1982/1983 Uralocka NTMK (Urss)
1983/84 VC CSKA Sofia (Bulgaria)
1984/85 ADK Alma-Ata (Urss)
1985/86 CSKA Mosca (Urss)
1986/87 Uralocka NTMK (Urss)
1987/88 Teodora Ravenna (Italia)
1988/89 Uralocka NTMK (Urss)
1989/90 Uralocka NTMK (Urss)
1990/91 Mladost Zagabria (Jugoslavia)
1991/92 Teodora Ravenna (Italia)
1992/93 PVF Matera (Italia)
1993/94 Uralocka NTMK (Russia)
1994/95 Uralocka NTMK (Russia)
1995/96 PVF Matera (Italia)
1996/97 Volley Bergamo (Italia)
1997/98 OK Dubrovnik (Croazia)
1998/99 Volley Bergamo (Italia)
1999/00 Volley Bergamo (Italia)
2000/01 Volley Bergamo (Italia)
2001/02 RC de Cannes (Francia)
2002/03 RC de Cannes (Francia)
2003/04 Club Voleibol Tenerife (Spagna)
2004/05 Volley Bergamo (Italia)
2005/06 Sirio Perugia (Italia)
2006/07 Volley Bergamo (Italia)
2007/08 Sirio Perugia (Italia)
2008/09 Volley Bergamo (Italia)
2009/10 Volley Bergamo (Italia)
2010/11 VakifGunes Istanbul (Turchia)
2011/12 Fenerbahce SK (Turchia)
2012/13 VakifBank Istanbul (Turchia)
2013/14 Dinamo Kazan (Russia)
2014/15 Eczacibasi Istanbul (Turchia)
2015/16 VB Casalmaggiore (Italia)
2016/17 VakifBank Istanbul (Turchia)
2017/18 VakifBank Istanbul (Turchia)
2018/19 Igor Gorgonzola Novara (Italia)
2019/20 Non assegnata
2020/21 A. Carraro Imoco Conegliano (Italia)