Vela, Carolina Albano conquista la carta olimpica per Tokyo 2020 nel Laser Radial

di - 9 agosto 2018
Carolina Albano
Carolina Albano - foto Jesus Renedo/Sailing Energy

Nei Mondiali di Aarhus (Danimarca) arriva la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020 nella vela: a riuscirci è la triestina Carolina Albano nel Laser Radial: l’azzurra, fresca della medaglia d’argento al Mondiale U21 in Polonia, non si è lasciata schiacciare dalla tensione e ha chiuso due prove con un 18esimo ed un sesto posto che la portano in 17esima posizione – e nel Radial si qualificano ad Aarhus 18 nazioni.

E’ stata una settimana molto difficile perché le condizioni del vento erano piuttosto instabili – ha detto Carolina – ho iniziato bene la settimana ma ad ogni prova ci mettevo tutta me stessa e alla fina ero là davanti e mi giocavo punto per punto portando a casa tutte le prove intorno al 15/20 in classifica e poi ieri un terzo posto e oggi un diciottesimo ed un sesto, è fantastico e sono davvero felice anche perché vengo dal Mondiale giovanile in Polonia dove sono arrivata seconda, non avrei mai pensato di qualificare la nazione e sono molto soddisfatta e orgogliosa di aver selezionato l’Italia”.

La giornata magica per gli azzurri è proseguita con il primo e secondo posto nella Medal Race del 470 maschile e femminile. Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) hanno vinto oggi davanti ad equipaggi di 10 anni più grandi di loro con 10 anni di esperienza in più a bordo del doppio olimpico, chiudono la trasferta di Aarhus in nona posizione conquistando la qualifica a Tokyo per la classe con un giorno di anticipo; Matteo Capurro e Matteo Puppo (YC Italiano) sono 21esimi e Marco e Luca D’Arcangelo (LNI Bari) sono 58esimi.

Benedetta Di Salle con Alessandra Dubbini (YC Italiano) 23 e 19 anni, hanno svolto una splendida Medal Race in cui hanno chiuso seconde lasciandosi dietro, tra le altre, Hannah Mills, Oro a Rio e Argento a Londra; le ragazze dello Yacht Club Italiano sono settime in generale dopo aver conquistato ieri la qualifica olimpica; Elena Berta e Bianca Caruso (Aeronautica Militare – YC Italiano) sono 16esime e Ilaria Paternoster con Sveva Carraro (YC Italiano – Aeronautica Militare) sono 27esime.
 

© riproduzione riservata