Tennis, Sinner: “Off season? Ho lavorato duramente, la fatica non mi spaventa”

Jannik Sinner Jannik Sinner - Foto Ray Giubilo

Jannik Sinner ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport, toccando vari temi tra cui la preparazione in vista del 2023: “Ho lavorato duramente dal punto di vista fisico, ma è ciò di cui ho bisogno al momento. La fatica non mi ha mai spaventato, è stata la mia famiglia a trasmettermi quest’atteggiamento. Darò il 100% per raggiungere gli obiettivi che io e il team ci siamo prefissati“. Sinner, che ha trascorso le ultime settimane tra Montecarlo e Alicante, ha però festeggiato il Natale a casa: “E’ stato importante passarlo con la mia famiglia, vedere gli amici e riconnettermi con le mie radici. Dopo le fatiche della off season, inoltre, è stato piacevole concedersi qualche cena golosa“. Prima dell’Australian Open, primo vero appuntamento del 2023, Sinner disputerà il torneo di Adelaide e l’esibizione Kooyong Classic.